mercoledì 25 marzo 2009

Cromatografia Su Carta Dell'Inchiostro Di Una Biro

Cari ragazzi e cari lettori, pubblico una scheda di laboratorio sulla tecnica della cromatografia su carta, in cui è illustrata un'esperienza svolta a scuola. La scheda è stata elaborata da tre alunni della classe 2° B: Riccardo, Matteo e Zheng.


Potete scaricare la scheda alla fine del post.


Prima fornisco qualche informazione su questa tecnica di separazione di miscele omogenee.


Da wikipedia.


La cromatografia su carta è una delle più vecchie tecniche cromatografiche, che permise di effettuare efficacemente separazioni con mezzi economici (a partire dal 1940).


Sostanzialmente, si utilizza un foglio di carta da filtro (preparata appositamente e leggermente differente dalla carta per filtrare), su un bordo della quale si deposita la soluzione da separare. Si sospende quindi il foglio di carta in modo tale che il bordo inferiore peschi in una bacinella con la fase mobile, lasciando che per capillarità il liquido salga lungo il foglio di carta (cromatografia in fase ascendente). Alternativamente, si ripiega il bordo adiacente la sostanza da separare, facendolo pescare nella bacinella (contenente la fase mobile) posta in alto e facendo in modo che il resto del foglio scenda verso il basso. La fase mobile fluirà lungo il foglio scendendo verso il basso (cromatografia in fase discendente).


La cromatografia su carta venne sviluppata soprattutto per le prime separazioni di aminoacidi, usando come fase mobile una miscela di 1-butanolo, acido acetico ed acqua. Come fase mobile è possibile usare anche alcol etilico.


A questo link è reperibile una breve storia della cromatografia.


Scaricate il file pdf della scheda di laboratorio della cromatografia su carta, elaborata dai ragazzi.


Finisco con un video in cui potete osservare le fasi della cromatrografia su carta dell'inchiostro. 


19 commenti:

  1. Ottimo il lavoro svolto dai ragazzi. Ho scaricato la scheda.


    Grazie a te, Annarita per le utili proposte che elargisci continuamente.

    Salutoni.

    Ruben

    RispondiElimina
  2. Ciao, Annarita. Mi hai fornito uno spunto utile. Da tempo volevo far svolgere ai ragazzi un esperimento sulla cromatografia.


    Bravi Riccardo, Matteo e Zheng.

    Un abbraccio.

    Artemisia

    RispondiElimina
  3. Approfitto volentieri delle informazioni. Complimenti ai ragazzi autori della scheda.

    RispondiElimina
  4. Ciao annarita, passo per un saluto veloce, perchè a me questi esperimenti a scuola non me li facevano fare?

    Ho visto il video, bella storia....

    Un abbraccio, roberta.

    RispondiElimina
  5. Complimenti a Riccardo, Matteo e Zheng, e anche alla sorellina prof (riguardati).

    Felice e radiosa giornata.

    Vale

    RispondiElimina
  6. utente anonimo26 marzo 2009 06:57

    molto interessante!

    grazie

    RispondiElimina
  7. Interessante. Devono essere contenti i ragazzi usando le mani, dopotutto solo con l'esperienza di può apprendere meglio!

    Buona giornata.

    Rino.

    RispondiElimina
  8. @ruben, artemisia, harmonia: grazie a voi per la vostra presenza e il vostro apprezzamento. I ragazzi ne saranno contenti.


    Un abbraccio cumulativo:)

    RispondiElimina
  9. Rob, ricambio il saluto. Non saprei rispondere alla tua domanda;)

    RispondiElimina
  10. Ciao Pier. Cercherò di fare del mio meglio per riguardarmi:) Grazie dei complimenti.


    Vale:)

    RispondiElimina
  11. Commentatore n.6, chiunque tu sia, benvenuto!


    RispondiElimina
  12. Rino, è proprio così: l'esperienza e l'operatività sono insostituibili:)

    RispondiElimina
  13. Ti leggo sempre volentieri: i tuoi post sono sì didattici, ma interessanti per tutti.

    Un abbraccio serale, Annamaria.

    RispondiElimina
  14. Grazie della tua presenza, cara Annamaria.


    Ricambio l'abbraccio:)

    RispondiElimina
  15. utente anonimo26 marzo 2009 21:14

    Io sono in terza, prof. e non abbiamo mai svolto un esperimento così interessante!!! Grazie a scientificando imparo sempre delle cose nuove. gRAZIE. i SUOI ALUNNI SONO MOLTO BRAVI E FORTUNATI!!!!!


    Marco


    RispondiElimina
  16. Caro Marco, sono felice che scientificando ti sia utile.

    Ci sentiamo presto.


    Un abbraccio

    prof.

    RispondiElimina
  17. utente anonimo27 marzo 2009 20:38

    ciao ringrazio tutti per gli apprezzamenti

    riccardo 2b

    RispondiElimina
  18. utente anonimo29 marzo 2009 17:58

    ho letto i vari commenti di altri ragazzi che hanno visto il blog e sono contento dei messaggi scritti da loro e li ringrazio

    matteo 2b

    RispondiElimina
  19. utente anonimo1 aprile 2009 17:18

    Complimenti avete svolto un lavoro davvero fantastico, BRAVI!!!

    Giulia e alessia 2°B


    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...