martedì 3 marzo 2009

Paolo Maffei, Un Grande Dell'Astronomia

maffei-foto


Foto presa da Coelum


Cari ragazzi (e cari lettori), oggi in classe vi ho parlato del grande scienziato folignate Paolo Maffei, che si è spento nella sua Foligno la mattina del 1° marzo 2009, all'età di 83 anni, dopo avere scritto delle pagine importantissime per la storia dell'Astronomia.


Astronomo di fama internazionale, fu infatti tra i primi a dedicarsi alle ricerche di astronomia dell'infrarosso.


Nel 1968 ha scoperto, intorno alla costellazione di Cassiopea, due nuove galassie alle quali è stato dato il nome di Maffei 1 (una grande galassia la cui luce è fortemente attenuata dal passaggio attraverso spesse nubi di polveri) e Maffei 2 (fa parte del Gruppo locale, il piccolo ammasso di galassie al quale appartiene anche la nostra, e che dista dalla Terra circa quattro milioni di anni luce). Anche un asteroide è stato denominato, 18426 Maffei, in suo onore.


maffei


Per i suoi meriti scientifici è stato insignito della Medaglia d'oro della Cultura italiana e, nel 2002, del Premio Giovanni Battista Lacchini da parte dell’Unione Astrofili Italiani durante il Congresso UAI di Castello Tesino (TN).


E' stato uno dei maggiori divulgatori dell'astronomia in Italia negli anni '70 e '80 e autore di oltre 100 pubblicazioni scientifiche e di alcuni libri divulgativi tra cui:


Al di là della Luna - Edizioni scientifiche e tecniche Mondadori - 1973
I mostri del cielo - Edizioni scientifiche e tecniche Mondadori - 1976
L'universo nel tempo - Edizioni scientifiche e tecniche Mondadori - 1982
La cometa di Halley: dal passato al presente - Edizioni scientifiche e tecniche Mondadori - 1984
Giuseppe Settele, il suo diario e la questione galileiana - Foligno, Ediz.dell'Arquata – 1987


Astronomia_allascopertadelcieloIndimenticabile è il suo contributo all'opera enciclopedica "Astronomia: alla scoperta del cielo", della Curcio Editore", che rimane un punto di riferimento per la cultura e il mondo della divulgazione astronomica italiana.


I funerali si sono tenuti a Foligno in Duomo, alle 9 di oggi 3 marzo 2009.


Per chi volesse partecipare le condoglianze alla moglie Maria Assunta Maffei, l’indirizzo postale è il seguente:  Vocabolo Formoni 2, 06034 FOLIGNO (PG) (informazione presa dal sito UAI)


POST CORRELATI ai tag: Storia della Scienza; Scienziati

14 commenti:

  1. Le grandi menti che fanno grande la storia dei tempi. Grazie per questa segnalazione, attenta, accurata e interessante. Sei un'insegnante che fa il suo lavoro con passione, complimenti.

    Buona serata, cara Annarita.

    Con affetto, Annamaria.

    RispondiElimina
  2. Eccellente lezione di storia, complimenti.


    Rino, di corsa

    RispondiElimina
  3. Grazie, Annarita.

    In questi giorni porterò in classe proprio quell'enciclopedia.

    RispondiElimina
  4. Annamaria, la passione per il lavoro è una delle mie certezze!


    Concordo con le tue considerazioni.


    Con affetto ricambiato:)

    annarita

    RispondiElimina
  5. Grazie, Rino.


    annarita...altrettanto di corsa;)

    RispondiElimina
  6. Cara Renata,...guarda la coincidenza!:)

    RispondiElimina
  7. Bellissimo post.

    E poi l'enciclopedia che segnali l'ho letteralmente "divorata".

    E quale emozione ogni mese quando usciva un nuovo fascicolo...

    RispondiElimina
  8. Commentatore n7, presumo tu sia Claudio di Gravità zero...


    Ti ringrazio dell'apprezzamento:)


    Anch'io ho "divorato" a suo tempo la citata enciclopedia;)


    Salutoni

    annarita

    RispondiElimina
  9. Ho letto poco di Maffei, anche se il grande scienziato era da me conosciuto. Forse saro' stato distratto, ma i media, mi sembra, hanno parlatro poco della scomparsa di una cosi' grande mente.

    Vale

    RispondiElimina
  10. Mi sbaglierò anch'io, Pier, ma ho avuto la tua stessa impressione...

    RispondiElimina
  11. Un vero "luminare" nel suo campo...


    Grazie per avercelo ricordato,Annarita!


    sirio

    RispondiElimina
  12. utente anonimo5 marzo 2009 21:06

    ciao,

    ho conosciuto Maffei a Perugia 5 o 6 anni fa. Come spesso per i grandi - almeno questa e' la mia esperienza - mi e' sembrato una persona modesta, affabilissima. Chiacchierammo un pochino di quello che facevo li (sono un astrofisico), mi lascio' un'impressione di persona pulita ed educata che non si dava per niente delle arie. Che bello sarebbe se il mondo fosse fatto solo di persone cosi'. Peccato non averlo conosciuto meglio.

    pgc

    RispondiElimina
  13. pgc, scusa, ma non mi viene in mente chi sei.

    Sei stato fortunato/a ad aver conosciuto un grande.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...