sabato 18 aprile 2009

Earth Day 2009

50_ways_listCari ragazzi e cari lettori, tra quattro giorni, e precisamente il 22 Aprile 2009, si festeggerà il 39° Earth Day. 

Vi invito a leggere il nostro post dell'anno scorso dedicato all'Earth Day, un evento mondiale, celebrato ogni anno da ormai mezzo miliardo di persone in 175 Nazioni, con l'intento di informare ed educare alle tematiche ambientali.

National Geographic vuole promuovere il rispetto dell’ambiente e coinvolgere la società civile, le istituzioni e le aziende, attraverso le attività di ricerca e comunicazione che l’hanno resa famosa negli anni come uno dei media più impegnati su questi problemi.

Quello che fai conta


Per celebrare la giornata mondiale della terra National Geographic organizza una campagna di sensibilizzazione mondiale sull’eco - sostenibilità rivolta ai suoi lettori e telespettatori dal titolo “quello che fai conta”. Attraverso la musica, la presentazione di ricercatori e dei loro progetti e la partecipazione attiva a un progetto di forestazione del Comune di Roma, National Geographic Channel vuole rappresentare la voce di Roma e degli Italiani in questa importante ricorrenza internazionale. (Vedi  il programma)

Live concert

Il 22 Aprile, un grande concerto a impatto zero sull’ambiente con artisti italiani e internazionali sarà trasmesso da piazza del Popolo in diretta televisiva internazionale e in diretta radio nazionale. Tutto il mondo potrà inoltre seguire la manifestazione dal sito internet dedicato. Sul palco si alterneranno musicisti e ricercatori che presenteranno progetti ambientali sia italiani sia internazionali. 

Tra i musicisti:

Starring: Ben Harper and Relentless7
Guests: Subsonica, Nneka, Bibi Tanga & The Selenites (Vedi tutte le informazioni)

Di seguito diversi link dove sono reperibili informazioni e risorse su EARTH DAY 2009.

Dai bambini di France "AMICA TERRA".

Dallo splendido "Ciao Bambini" di Maria Pia.

Dall'ottimo QuickTips dell'amica Anna, "La Giornata Mondiale della Terra: risorse didattiche"

The Green Line indica 50 modi per salvare il pianeta.

La Walt Disney Pictures con il Ministero dell’Ambiente e il 55° Taormina Film Fest in Sicilia presenta il 21 aprile in occasione del G8, Vertice dei Ministri dell’Ambiente a Siracusa, la proiezione evento di Earth- La Nostra Terra” (in italiano). Questa la versione di Earth da Disneynature in inglese.

"Earth – La Nostra Terra”, distribuito dalla Walt Disney Studios Motion Pictures Italia, diretto da Alastair Fothergill e Mark Linfield con la voce narrante di Paolo Bonolis, sarà nei cinema italiani il 22 aprile in occasione della Giornata Mondiale Della Terra – Earth Day.

Su ANSA.it le splendide immagini della Terra da salvare.

Da National Geographic "Games, News, Wallpaper"




EcoKids festeggia l'avvenimento con giochi, idee, attività e pagine stampabili.

DLTK's Crafts for Kids Earth Day Activities: giochi, attività, pagine da colorare e poster.

Earth Day Coloring Pages (pagine da colorare) da Activity Village


Da Primary Games: pagine da colorare, giochi e racconti, cartoline augurali e tanto altro.

Dalla NASA "Sun - Earth Day: 2009" : già festeggiato il 20 marzo, ma che vale la pena  vedere per la bellezza delle immagini e risorse proposte.

Concludo con un video bellissimo.



18 commenti:

  1. andrò a leggermi i post precedenti... ciao da Maria

    RispondiElimina
  2. In questi giorni si sta svolgendo il G8 dei ministri dell'agricoltura, riunione voluta dal nostro ministro Zaia, anche in questo modo si cerca di aiutare il nostro pianeta......dalla fame.

    I dati rivelano che basterebbe duplicare le risorse agricole per combattere la fame nel mondo!

    Chissà se riuscirà a fare qualcosa di utile....

    Buon we annarita, roberta.

    RispondiElimina
  3. Cara Annarita ti faccio i complimenti per tutte le approfondite informazioni, fornite di link, immagini e video. Ho letto con vero interesse e il video finale poi, è stupendo, un documentario molto piacevole e interessante.

    Un caro abbraccio, Annamaria.

    RispondiElimina
  4. E' molto importante l'educazione alla tutela dell'ambiente specie in un paese come il nostro naturalisticamente molto ricco. Eppure molto spesso si è trascurato, si è costruito selvaggiamente, siamo in ritardo sulla questione delle energie alternative e anche nelle tecniche di smaltimento dei rifiuti paghiamo dazio. Hai fatto bene anche a segnalare il National Geographic, una rivista molto interessante e accurata che da qualche anno esce anche in lingua italiana. Un caro saluto, Fabio

    RispondiElimina
  5. Auguriamocelo, Roberta. In effetti, una politica mirata a migliorare la salute del pianeta non è difficile ed è l'unica via da seguire per il miglioramento.

    RispondiElimina
  6. Grazie a te, cara Annamaria per apprezzare.

    Un caro saluto

    annarita

    RispondiElimina
  7. Caro Fabio, hai proprio ragione. L'educazione alla tutela dell'ambiente è fondamentale.


    Un abbraccio

    annarita

    RispondiElimina
  8. Grazie dei link cara Annarita: segalato il tuo prezioso post in AlittleBrit.

    Hugs

    Nadia

    RispondiElimina
  9. Grazie a te, cara Nadia.


    Un abbraccio:)

    RispondiElimina
  10. utente anonimo21 aprile 2009 23:06

    Ti aspetto per il terraday-quiz

    ciao

    france

    RispondiElimina
  11. France, già passata da te. baci

    RispondiElimina
  12. utente anonimo22 aprile 2009 20:26

    Molto interessante tutto.

    LISA IB

    RispondiElimina
  13. Eccomi Annarita, finalmente è finita questa lunghissima giornata scolastica. Grazie per la segnalazione del post. Oggi ho trattato l'argomento con i piccoli e ne sono stati molto coinvolti:"noi si che rispettiamo l'ambiente, mica come i grandi..."

    saluti

    maria pia

    RispondiElimina
  14. Figurati, Maria Pia. Gli adulti dovrebbero prendere esempio dai piccoli: il mondo sarebbe migliore di certo!


    Buon relax;)

    RispondiElimina
  15. utente anonimo12 agosto 2009 23:29

    Gia se gli adulti darebbero spazio ai bambini,ilmondo sarebbe magnifico,ansi favoloso,propriocome lo voleva Micahel Jackson!

    RispondiElimina
  16. utente anonimo12 agosto 2009 23:31

    Se anche gli adulti darebbero sfogo alla fantasia,e al pensiero come facciamo noi bambini il mondo sarebbe bellisimo!

    Heal The World!

    RispondiElimina
  17. Commentatore n. 17 e n.18, penso che siate lo stesso piccolo lettore. Sono d'accordo con te...però usa il congiuntivo: "dessero" al posto di "darebbero", mi raccomando:)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...