giovedì 28 maggio 2009

ESA: I Nuovi Astronauti Europei

Cari ragazzi e cari lettori, una notizia bella e importante. Si tratta dei nuovi astronauti europei!

Ora che la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) è quasi completata, il programma europeo dei voli spaziali umani guarda al futuro. Il 20 maggio, l’ESA ha annunciato i sei vincitori di una selezione, durata un anno, per trovare la nuova generazione di astronauti. Le nuove leve entreranno a far parte del Corpo Astronauti Europeo e inizieranno a prepararsi per le future missioni verso la ISS...e oltre.
Il primo gruppo di astronauti, reclutati nel Corpo Astronauti Europeo, risale al 1992.

La classe 2009, composta da astronauti tutti sulla trentina, comprende:

1. Samantha Cristoforetti (italiana), pilota di caccia dell’Aeronautica militare italiana;
2. Alexander Gerst (tedesco), ricercatore fisico e scientifico;
3. Andreas Mogensen (danese), ingegnere ed esperto di guida e controllo aerospaziale;
4. Luca Parmitano (italiano), pilota dell'Aeronautica militare italiana;
5. Timothy Peake (britannico), pilota collaudatore dell’esercito britannico;
6. Thomas Pesquet (francese), ingegnere ricercatore, attualmente pilota per Air France.

Sono tutti in ottima forma fisica e praticano regolarmente sport come alpinismo, nuoto, immersione, arrampicata e skydiving.

La ricerca di persone di talento che desiderassero entrare nel Corpo Astronauti Europeo è iniziata a maggio del 2008. Le domande giunte all’Agenzia sono state più di 8.400. Durante i mesi successivi, gli aspiranti astronauti sono stati attentamente valutati, fino ad arrivare ai sei eccezionali candidati prescelti. Le matricole dello spazio inizieranno l’addestramento generico di base presso il Centro Astronauti Europeo (EAC) di Colonia, in Germania. Entreranno anche a far parte di una nuova classe di astronauti internazionali e verranno addestrati per partecipare alle missioni verso la ISS a partire dal 2013. É inoltre più che probabile che, un giorno, alcuni di loro avranno la possibilità di andare sulla Luna.


Questa la foto di gruppo dei magnifici sei!

astronauti
Il primo a sinistra è Luca Parmitano, mentre la penultima a destra è Samantha Cristoforetti.

Per finire, vi invito a guardare i bellissimi wallpaper e screensaver, che possono essere scaricati sul PC.


Fonte

9 commenti:

  1. Davvero una bella notizia! Io tifo per Samantha, in particolare. Forza donne!!!!

    RispondiElimina
  2. posso tifare per per Luca Parmitano???


    Scherzo! Viva le donne!!!


    Un abbraccio

    Ruben:)

    RispondiElimina
  3. Europa vuol dire anche questo, un team di ricercatori con ben due italiani, fantastico.....

    un caro saluto annarita, roberta.

    RispondiElimina
  4. Abbiamo persone molto preparate e ne sono contenta.

    Se riuscisimo a coniugare più spesso la preparazione con l'equilibrio psicofisico, ne trarremmo tutti una grande lezione di vita.

    Grazie, Annarita.

    danis

    RispondiElimina
  5. Artemisia, Ruben, il tifo è libero;)


    Abbracci a entrambi.

    RispondiElimina
  6. Già, rob! Europa vuol dire anche questo!


    Un caro saluto.

    annarita

    RispondiElimina
  7. Parole sante, sabina!


    Un abbraccione

    annarita

    RispondiElimina
  8. E' fantastico, L'Europa si fa avanti, poi due italiani, chiaramente tutto il tifo è per la donna.

    L'europa sta facendo ,sicuramente lo saprai, anche il progetto Galileo, questo è veramente bello, che cominciamo ad pensare tutti insieme. un bacione, cugina buona serata

    RispondiElimina
  9. utente anonimo3 giugno 2009 16:50

    Viva le donne e grazie a quella ragazza è qui che le donne fanno vedere quanto valgono e tanto.

    Bello anche il documento che la nostra professoressa Annarita Ruberto ha pubblicato per noi ragazzi e per tutti quei signori che vengono nei nostri blog e che commentano sempre.

    Giada 2°B

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...