lunedì 30 novembre 2009

...E Il Primo Carnevale Della Fisica Fu

Cari ragazzi e cari lettori, è online la prima edizione del Carnevale della Fisica su Gravità Zero e su Gravedad Cero. Come nelle aspettative, è una prima edizione straordinaria che offre un florilegio di contenuti di notevole livello da gustare uno ad uno!

Riporto l'introduzione da Gravità Zero.

Benvenuti alla prima edizione del Carnevale della Fisica!

Di seguito la mappa con i nomi dei blogger partecipanti
.

Prima di tutto le redazioni di Gravità Zero e Gravedad Cero desiderano ringraziare tutti i blogger che hanno voluto condividere con noi questa bellissima esperienza. Abbiamo ricevuto contributi interessantissimi e tutti molto validi.

Dall’emisfero sud del pianeta, e in particolare dall’Ecuador, Colombia e Argentina, ci sono pervenuti contributi in lingua spagnola così come la maggior parte di quelli provenienti dalla Spagna, sebbene ci sia chi ha scritto di scienza anche in galiziano, euskera (basco) e catalano. Oltre alle altre quattro lingue ufficiali dello stato iberico c’è stato anche qualche contributo in inglese, senza dimenticare che la mobilitazione italiana dei blogger è altrettanto imponente.

Per leggere i contributi in lingua spagnola spostatevi sul blog Gravedad Cero

Un altro ringraziamento va alla stampa e al web che hanno dedicato ampio spazio a un’iniziativa che è la prima nel suo genere. Il Carnevale della Fisica ha infatti riempito le pagine di quotidiani importanti come El Pais, Tuttoscienze (La Stampa), Publico, Wired, Gara ma anche portali scientifici di gran prestigio come il periodico digitale di Scienza, Economia e Società Global Talent, della Fondazione Catalana per la Ricerca e l'Innovazione (FCRI), e il Servizio per l'Informazione e la Divulgazione Scientifica (SINC), una piattaforma della Fondazione Spagnola per la Scienza e la Tecnologia (FECYT) - che appartiene al Ministero della Scienza e dell'Innovazione e l'Osservatorio della Diffusione della Scienza ODC dell'Università Autònoma de Barcelona UAB)

[continua a leggere su Gravità Zero]



4 commenti:

  1. Grazie Annarita, sei sempre la prima in tutto! :-)
    Grazie anche per il tuo supporto durante tutta la durata di preparazione di questo "Carnevale".

    Speriamo che adesso i docenti di scuola superiore partecipino numerosi con i loro contributi. Il loro supporto è fondamentale per la divulgazione scientifica nel nostro paese. Sono infatti i docenti a stretto contatto con i più giovani da avere la maggiore responsabilità nella diffusione della conoscenza scientifica.

    Non dimenticarti domani (1 dicembre): scientificando sarà tra i 3 blog nominati su Caccia al Fotone ;-) 


    A presto! E ... buona fisica a tutti!
    Claudio

    RispondiElimina
  2. Buona sera Annarita, ho seguito il link di gravità zero e nel vedere la tensione utilizzata per l'esperimento, mi si sono drizzati i capelli. 1,18 tev, mai avrei pensato a tensioni simili! Che fortuna che hanno i tuoi allievi ad averti come insegnante.
    Mao

    RispondiElimina
  3. utente anonimo1 dicembre 2009 13:16

    Rosy: un bacione.

    RispondiElimina
  4. Carlo, ne possiamo parlare a scuola, per la prossima volta!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...