domenica 10 gennaio 2010

Eclissi Solare Anulare Del 15 Gennaio 2010

Cari lettori e cari ragazzi, venerdì prossimo, 15 gennaio, avrà luogo un evento astronomico molto interessante. Si tratta di un'eclissi anulare di Sole per alcune fortunate zone dell’Africa e della Cina, ma solamente parziale per alcune zone dell’Italia Centro-Meridionale.

L'ultima eclisse anulare ebbe luogo il 3 ottobre 2005: fu parziale per l'Italia continentale ma quasi centrale per la Sicilia e con magnitudine massima di 72%. L'eclissi anulare del 15 gennaio 2010 sarà visibile con magnitudine del 35%.



Non sarà un evento facile da osservare dall’Italia a causa delle caratteristiche particolari dell'eclissi, che sono:

- brevissima durata;
- orario scomodo
- necessità di individuare un sito osservativo che sia in località di apprezzabile altitudine, dato che l’evento avverrà al sorgere del Sole.

Consultare wikipedia per approfondire che cos'è un'eclissi anulare di sole. Di seguito, un'animazione (presa da wikipedia) dell'eclissi del 3 ottobre 2005, vista da Medina del Campo.














Consultate una mappa che indica le località della Terra interessate dall'eclissi.

Nella tabella, si possono ossservare alcune caratteristiche di visibilità per alcune località italiane.



tabella-visibilita
Per la corretta interpretazione dei dati, consultate il post  su Astronomia.com, dove troverete ulteriori informazioni e dettagli.

Una mappa dalla Nasa. "Clic" per ingrandire.


mappanasa
Mappa NASA  animata

Mappa Nasa di Google

Visitate il NASA Eclipse Web Site, dove troverete tutte le informazioni possibili.

_________________________

Post correlati

Total Solar Eclipse Of 2009 July 22

26 Gennaio 2009: Eclissi Solare Anulare In Indonesia

Eclissi Solare Totale Del 1° Agosto 2008

4 commenti:

  1. Peccatooooo! Non mi è possibile.  Abito in Trentino.
    Grazie ugualmente, Annarita. Almeno posso seguire l'evento via web!

    Un bacione.

    Arte

    RispondiElimina
  2. Ruben, Artemisia, anch'io sono fuori zona e non potrò seguire l'evento. Fortunati quelli che potranno farlo.

    Un salutone.
    annarita

    RispondiElimina
  3. Peccato non essere in zona,
    Prima o poi racconterò una storia relativo a un parto avvenuta durante l'eclissi totale del 1961...una storia incredibile avvenuta al mio paesello;))
    Un caro saluto annarita, roberta.

    RispondiElimina
  4. utente anonimo13 gennaio 2010 17:20

    peccato che noi non possiamo osservarle però aspetteremo il 21 dicembre con ansia


    asia bolognesi

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...