martedì 6 aprile 2010

BRAINFORUM 2010 - THE BRAIN REVOLUTION


Cari ragazzi e cari lettori,

vi segnalo "BrainForum 2010 - The Brain Revolution", un importantissimo evento scientifico di risonanza mondiale. Un ampio panel dei più prestigiosi neuroscienziati e ricercatori saranno presenti a BrainForum a Roma, il 23 aprile 2010, per presentare i loro entusiasmanti risultati al pubblico e per onorare il 101 ° compleanno del Premio Nobel Rita Levi Montalcini.

L'anno scorso, in occasione del 100° compleanno della grande scienziata, Scientificando pubblicò un ampio articolo.

Riporto dali sito ufficiale dedicato a "BrainForum 2010 - The Brain Revolution" le informazioni sia in lingua italiana che in lingua inglese, iniziando dal pensiero della professoressa Levi-Montalcini.

The fact that the activities that I have carried out in such imperfect ways have been and still are for me a source of inexhaustible joy, leads me to believe that imperfection, rather that perfection, in the execution of our assigned or elected tasks is more in keeping with human nature.

Il fatto che l'attività svolta in modo così imperfetto sia stata e sia tuttora per me fonte di inesauribile gioia, mi fa ritenere che l'imperfezione nell’eseguire il compito che ci siamo prefissi o ci hanno assegnato, sia più consona alla natura umana così imperfetta che non la perfezione.


Rita Levi Montalcini (Elogio dell'imperfezione)


Neuroscience has grown exponentially over the past decade: a real revolution in the understanding of the human brain. Today, we can study with increasing precision the behaviour of the neuronal networks in the human brain, through the brain imaging technologies, the computer simulation driven brain research and the new molecular technologies applied to the optical techniques.

A new era is coming: science and business joint together to keep our brain fit and healthy in the whole lifetime, just as we care to do with our body. Advanced research projects worldwide increase our possibility to empower the human brain capacity and our hope to face several serious neurodegenerative syndromes and mental disorders.

A large panel of the most prestigious neuroscientists and researchers will attend BrainForum in Rome, april 23, 2010, in order to introduce their exiting goals to the general public and to honor the 101° birthday of the Nobel Prize Rita Levi Montalcini.

BrainForum 2010 Scientific Committee: Prof. Pietro Calissano, EBRI, Roma; Prof. Idan Segev, HUJ. Coordination: Dr. Viviana Kasam, BrainCircleItalia.



*****



Le Neuroscienze sono cresciute in modo esponenziale negli ultimi dieci anni: una vera rivoluzione nella comprensione del cervello umano. Oggi, siamo in grado di studiare con maggiore precisione il comportamento delle reti neuronali nel cervello umano, attraverso le tecnologie di brain imaging, la ricerca guidata da simulazioni al computer e le nuove tecnologie molecolari applicate alle tecniche ottiche.

Una nuova era sta arrivando: la scienza e l’economia si uniscono per mantenere il nostro cervello in forma e sani in tutta la vita, così come oggi abbiamo cura di fare con il nostro corpo. Progetti di ricerca avanzata in tutto il mondo aumentano le nostre possibilità di potenziare la capacità del cervello umano e la nostra speranza di far fronte a una serie di gravi sindromi neurodegenerative e disturbi mentali.

Un ampio panel dei più prestigiosi neuroscienziati e ricercatori saranno presenti a BrainForum a Roma, il 23 aprile 2010, per presentare i loro entusiasmanti risultati al pubblico e per onorare il 101 ° compleanno del Premio Nobel Rita Levi Montalcini.

Il Comitato Scientifico di BrainForum 2010 è composto da: Pietro Calissano, EBRI, Roma; Idan Segev, HUJ. Coordinamento: Viviana Kasam, BrainCircleItalia.


Di seguito il PROGRAMMA

Program:

h. 9:30-13:00 Temple Hall

Morning Session: The research on the mysteries of the brain

Chairman: Prof. Massimo Piattelli Palmarini
Professor of Cognitive Science, Linguistics, & Psychology at the University of Arizona


Prof. Ed Boyden, MIT Boston, Control the brain by light

Prof. Idan Segev, Hebrew University of Jerusalem, Can we copy in the computer the human brain?

Prof. Mitsuo Kawato, ATR Japan, Robots that are more human than men

Prof.sa Hélène Marie, EBRI Roma, The memory melecules

Dr. Martin Monti, Cambridge University, Is the vegetative state really cerebral death?

Welcome address by Prof. Rita Levi Montalcini

h. 9:30-12:30 Council Hall


Round Table: Nerve Growth Factor: perspectives

Chaiman: Prof. Pietro Calissano, European Brain Research Institute, Roma
At what stage are we with the drugs against Alzheimer?

Prof. Moses Chao, New York University, Therapies to repair the brain

Prof. Claudio Cuello, McGill University, New Perspectives on the action of the Nerve Growth Factor

Prof. Antonino Cattaneo, Scuola Normale di Pisa, The cure for Alzheimer is closer

Prof. Federico Cozzolino, Università di Firenze, Synopsis of the NGF : new frontiers for pharmacology


Afternoon Session: Repairing the Brain: the perspectives

Chairman: Armando Massarenti, editor, scientific section of Sole 24 ore.

Prof. Hagai Bergman, Hebrew University of Jerusalem, The perspectives for therapies to cure Parkinson’s diseases

Prof. Gianni Broggi, Besta Institute Milan, Operating the brain when awake: why?

Prof. Elio Scarpini, Milan University, An early diagnosis of Alzheimer’s is possibile?

Prof. Hermona Soreq, Hebrew University of Jerusalem, How the brain controls the immune system

Prof. William Mobley, Stanford University, Body and brain: how do neural diseases begin?

Prof. Rosanna Cerbo, La Sapienza University, Rome, When the brain suffers from stress

SEGUITE L'EVENTO ANCHE SU:

FLICKR


YOUTUBE


FACEBOOK


TWITTER


LE ALTRE INFORMAZIONI SUL SITO WEB DEDICATO ALL'EVENTO.




8 commenti:

  1. Proprio ieri davano in tv il film " L'uomo bicentenario " e mi viene spontaneo pensare a quello che potrebbe fare la scienza, abbinando le ultime tecnologie agli studi agli di questi scienziati che studiano il cervello. Inevitabilmnte ci si arrivera e chissà se riuscirò a fare da spettatrice ai passi da gigante che stanno facendo con i loro studi.
    Ho visto pubblicata la classifica e il piacere di frequentare i tuoi blog e sempre superiore.
    Un bacio, Viviana

    RispondiElimina

  2. Gli studi sul cervello, Viv, hanno ancora molta strada da fare perché c'è ancora mltissimo da scoprire!

    Grazie per tutto.

    Un bacione
    annarita

    RispondiElimina
  3. utente anonimo6 aprile 2010 22:08

    Rosaria Auguri alla grande Scienziata per i suoi 
    101° compleanno.
    Ho ascoltato il video da te segnalato.
    La Montalcini quello che ha di bello che parla semplice,
    non usa grandi paroloni, e si fa capire dalla massa.
    Il cervello zona molto affascinante  e difficile da capire
    Io non sono nessuna, e nnon capisco nulla
    ma dici bene tu cara Annarita, la strada della scienza in questo campo 
    è ancora lunga.
    Ciao un bacione 




    RispondiElimina

  4. Rosaria, i grandi si esprimono sempre in modo semplice ed immediato.

    La professoressa Levi-Montalcini ha dedicato la sua vita alla scienza e ancora continua a lavorare instancabilmente. Il suo apporto alle neuroscienze è stato fondamentale.

    Sì il cammino è ancora lungo.

    Un bacione
    annarita

    RispondiElimina

  5. E' o non è il secolo del cervello?
    Di Pietro Calissano è uno dei primi libri che ho comprato, migliaia di anni fa, Neuroni, per i tipi della Garzanti. Erano i primi anni novanta.
    [paopasc]

    RispondiElimina

  6. Calissano è uno studioso molto interessante nei suoi apporti. Il 22 aprile ricorrerà il 101 compleanno della professoressa Levi-Montalcini, e il Convegno lo festeggerà degnamente.

    RispondiElimina
  7. Mi scordavo il meglio: un mito vivente che scavalca i secoli come noi un gradino. E per tutte le donne che fanno scienza lo è forse ancora di più. Un esempio di determinazione, tra le altre cose. 
    Tanti auguri alla professoressa Levi- Montalcini!
    [paopasc]

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...