domenica 27 giugno 2010

Il Colloquio Orale Degli Esami Di Maturità 2010

Cari maturandi, avete sostenuto le tre prove scritte, adesso rimane il colloquio orale: un momento molto delicato al quale occorre prepararsi con serietà e al meglio della forma.

Vediamo quali sono gli aspetti salienti della prova orale.

La data di inizio dei colloqui, assieme ai criteri di precedenza delle classi e dei candidati, viene definita dalle commissioni in riunione plenaria.



Il colloquio è finalizzato ad accertare la padronanza della lingua, la capacità di utilizzare le conoscenze acquisite e di collegarle nell’argomentazione e la capacità di discutere e approfondire sotto vari profili i diversi temi affrontati.

Esso verte su argomenti di interesse pluridisciplinare attinenti ai programmi e al lavoro didattico dell’ultimo anno di corso e prevede:

   1. la presentazione di un argomento o di esperienze di ricerca e di progetto, anche in forma multimediale, scelti dal candidato. Possono essere presentati anche lavori preparati durante l’anno scolastico con l’ausilio degli insegnanti. Gli argomenti possono essere introdotti mediante un testo o un documento. Negli indirizzi musicali dei licei pedagogici lo studente può iniziare il colloquio con l’esecuzione di un brano;

   2. la discussione su argomenti proposti dalla commissione;

   3. la discussione degli elaborati relativi alle prove scritte.

La commissione d’esame dispone di 35 punti per la valutazione del colloquio, di cui può disporre fino a 5 punti di "bonus" per premiare esami particolarmente brillanti purchè il candidato abbia almeno 15 punti di credito e 70 punti nelle prove d'esame. E' consentita l'attribuzione della lode ai candidati che all'esame finale avranno conseguito il punteggio massimo di 100 punti senza fruire del bonus integrativo dei 5 punti.. Al colloquio giudicato sufficiente non può essere attribuito un punteggio inferiore a 22.

Ai fini dell’attribuzione del punteggio relativo al colloquio di ciascun candidato valgono le disposizioni di cui all’art.15, comma 6, con l’osservanza della procedura di cui all’art.12, comma 15.

Gli studenti che hanno raggiunto risultati di eccellenza (100 e lode) saranno inseriti nell'Albo nazionale, che sarà pubblicato sul sito del Ministero per essere utilizzato dalle università, dalle istituzioni di Alta cultura, dalle comunità scientifiche ed accademiche e dalle imprese interessate. Nell'Albo saranno inclusi anche gli studenti vincitori di competizioni scolastiche di livello particolarmente elevato quali le Olimpiadi nelle varie discipline scolastiche, concorsi in lingua latina (certamina) e competizioni nazionali. Agli studenti che conseguono 100 e lode agli esami di Stato verranno inoltre assegnati buoni da utilizzare per l'acquisto di libri e altri sussidi scolastici, testi universitari e riviste scientifiche.

Leggete come ci si prepara

Prepariamoci a parlare


Davanti alla commissione


Decalogo dello studente che deve affrontare l'orale

Tesine
di studentville


Saggi brevi di studentville


Collegamento tra le materie sul tema della libertà da studenti.it

In cosa consiste e come si sviluppa la tesina pluridisciplinare

Schema pratico

Consultate anche lo Speciale Maturità 2010.

Tutto sull'Esame di Stato 2010.


Consigli generali

Matematica nel colloquio

La contemporaneità: Storia

La contemporaneità: Scienze umane

Approfondimenti per discipline

Approfondimenti per aree tematiche


Penso che ce ne sia abbastanza per prepararvi come si deve. In bocca al lupo!

Vi lascio con un video in cui Woody Allen affronta un colloquio di lavoro. Meditate!




6 commenti:

  1. utente anonimo28 giugno 2010 00:08

    Rosaria: In bocca al lupo
    Ciao.

    RispondiElimina
  2. utente anonimo2 luglio 2010 14:51


    Il max punteggio attribuibile all'orale è di 30 e non 35...

    RispondiElimina

  3. Caro lettore non hai letto bene. E' 35 incluso il bonus di 5 punti che la commissione può attribuire dopo i 30. Quindi 35 è il massimo punteggio che la commissione può attribuire. E' scritto chiaramente. Mi auguro che sia il tuo caso.

    In bocca al lupo.


    RispondiElimina
  4. Ciao, a furia di cercare articoli sulla maturità sono approdata qui!
    L'8 luglio tocca a me...che fifa! Con i 5 punti di bonus dovrei arrivare a 100, speriamo che questo colloquio vada bene! *.*
    Baci!

    RispondiElimina
  5. utente anonimo4 luglio 2010 14:54


    ragazzi a me servono 14 punti per il sessanta...spero di farcela!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. utente anonimo7 luglio 2011 04:33

    a me ne servono 17........dite che potrei farcela a raggiungere il 60????? mi sto cacando sottoooooooooo..........

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...