mercoledì 21 luglio 2010

Celebrating Apollo 11

Cari ragazzi e cari lettori,

il 20 luglio del 1969, 41 anni fa, la missione Apollo 11 fu la prima a portare un essere umano sulla superficie della Luna. Fu anche la quinta missione con equipaggio del programma Apollo. (NASA - USA).

L'equipaggio era composto da:


Neil Armstrong, comandante e primo uomo a camminare sulla Luna.

Michael Collins
, pilota del modulo di comando.

Buzz Aldrin
, pilota del modulo lunare.




Continuate a leggere
i particolari della missione su wikipedia.



Vi ripropongo i tre post, che dedicai all'evento l'anno scorso, in occasione del 40° anniversario del primo sbarco dell'uomo sulla Luna:

Apollo 40th Anniversary. Due Uomini Camminano Sulla Luna

Lo Sbarco Dell'Apollo 11 Presentato 40 Anni Fa Da Walter Cronkite



Segue un'immagine celebrativa del 41° anniversario, presa dalla galleria di immagini della Nasa.





Leggete la Teoria del complotto lunare.

Esplorate l'archivio del Progetto Apollo (cliccare sull'immagine per accedere all'archivio):





Guardate le trasmissioni RAI:


La conquista della Luna: il sorprendente dietro le quinte

Che Luna


Apollo 11 – Cronache dell'avventura

7 commenti:

  1. utente anonimo21 luglio 2010 10:17

    QUELLA NOTTE ME LA RICORDO, STETTI TUTTA LA NOTTE SVEGLIA.
    DAVIDE ERA PICCOLO FU BELLISSIMO! TUTTO IL MONDO 
    STAVA SOSPESO, C'ERA ARIA DI FESTA E DI ATTESA...ERAVAMO I PRIMI A VEDERE LA LUNA IN DIRETTA è L'EMOZIONE  FU GRANDE PER TUTTI 
    MI ASPETTAVO CHE SUCCEDESSE QUALCOSA, CHE COSA NON LO SO.
    FINO AD ALLORA SI GUARDAVA LA LUNA  COME UN QUALCOSA DI MOLTO LONTANO. FU UNA NOTTE STRAORDINARIA, UNA NOTTE INDIMENTICABILE.
    GRAZIE DI AVERMELO RICORDATO, CON QUESTO POST, MI HAI  RIPORTATA RIPORTATO INDIETRO DI 41 ANNI .
    NOTTE INDIMENTICABILE.
    BUONA GIORNATA BUON MARE 
    BACIONI 
    CIAO
    ROSARIA

    RispondiElimina
  2. utente anonimo21 luglio 2010 11:29

    Che emozione, Annarita! Ho guardato il video della diretta della telecronaca dell'allunaggio del LEM ed ho rivissuto quei momenti di grande attesa, di enorme curiosità, di adrenalina a mille, io che stringevo la mano di mio padre, incollata insieme a lui al teleschermo, contando i secondi per un avvenimento
    storico: un grande passo dell'umanità compiuto in nome della conoscenza e della ricerca della verità, i più nobili obiettivi dell'essere umano!
    Guardando la luna durante una bella sera del prossimo plenilunio, volgerò lo sguardo verso di lei , dicendo a mò di Leopardi:
    "O mia diletta luna,
    io mi...rammento,
    per mia fortuna
    di quel momento!"...

    e non ridere, eh!... Non farci caso è il caldo che mi fa ...sconnettere!
    Un bacione
    maria I

    RispondiElimina

  3. Rosaria, Maria, sono molto contenta di avere risvegliato in voi emozioni così lontane, ma profondamente radicate nella vostra memoria!

    Maria, carinissimo il tuo pensiero in versi. Non mi è passato nemmeno un attimo per la testa di ridere!

    Un bacione a entrambe le mie fedelissime amiche.

    annarita

    RispondiElimina

  4. Eventi che lasciano il segno: la conquista dello spazio, posare il piede su un pianeta straniero, essere "lontani da casa" come mai nessuno è stato.
    Eppure, in quel lontano 1969, come deve essere sembrato fantascientifico questo viaggio, in un mondo senza computer, con uno stile di vita, per molti, ancora rurale, lontano dagli effetti che hanno su di noi scienza e tecnologia.

    Resta, per me, una delle grandi conquiste, al di là della retorica da cartolina delle frasi preparate per l'evento.
    Paopasc

    RispondiElimina
  5. Resta, per me, una delle grandi conquiste, al di là della retorica da cartolina delle frasi preparate per l'evento.

    Condivido in toto, Pa.

    Ciao!

    RispondiElimina
  6. utente anonimo28 luglio 2010 21:25

    Siete mitici!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Grazie mille, commentatore n.6!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...