giovedì 30 dicembre 2010

"Almanacco Di Scienza 2010" Con Gli Auguri Di Scientificando

Il 2011 scalpita per iniziare il suo percorso mentre il 2010  è sul punto di congedarsi.

Scientificando saluta l'Anno Vecchio e accoglie l'Anno Nuovo offrendo ai suoi lettori e agli alunni, l'almanacco di scienza 2010, ralizzato con l'assemblaggio di dodici post, dodici gocce di scienza, una per ciascun mese del 2010.

mercoledì 29 dicembre 2010

FOUR YEARS. GO.| QUATTRO ANNI PER CAMBIARE IL CORSO DELLA STORIA...

Ringrazio Marco Cameriero per avermi segnalato questo bellissimo video, che sponsorizza "A Campaign to Change the Course of History", campagna lanciata  da un gruppo di organizzazioni in continua espansione.

Interactive Body| Il Corpo Umano Interattivo Da BBC Science

Il sito della BBC offre una sezione dedicata alla Scienza, in cui sono reperibili eccellenti risorse didattiche.

Una di queste è Human Body & Mind, che, come si comprende dal titolo, è suddivisa in altre due sottosezioni.


martedì 28 dicembre 2010

Le Api Sono In Grado Di Evitare Il Nettare Tossico





Current Biology (Volume 20, Issue 24, 2234-2240, DOI 10.1016/j.cub.2010.11.040) ha pubblicato il 2 dicembre scorso lo studio "Parallel reinforcement pathways for conditioned food aversions in the honeybee", svolto dagli scienziati dell'Honeybee Lab,
presso l'Università di Newcastle, con la partecipazione
di  ricercatori provenienti anche dalla Francia.

lunedì 27 dicembre 2010

La Tavola Periodica Scritta Su Un Capello

New Scientist TV ha pubblicato oggi una notizia curiosa.

Quella che è probabilmente la più piccola tavola periodica del mondo è stata stampata su un capello appartenente a Martyn Poliakoff dell'Università di Nottingham, UK.

L'idea è nata da un gruppo di lavoro presso il  Nanotechnology and Nanoscience Centre  dell'università.

I GIOVANI E LE SCIENZE 2011| 23° Selezione Italiana


L'anno scorso pubblicavo il post  "I Giovani E Le Scienze 2010".

Per il 2011 ritorna il Concorso European Union Contest for Young Scientists
, promosso da Commissione, Consiglio e Parlamento europei, che intende promuovere la cooperazione e l'interscambio tra gli studenti.

domenica 26 dicembre 2010

Torneo Del Paesaggio| Concorso Nazionale 2010-2011


Il FAIFondo Ambiente Italiano con la Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM lancia per l’anno scolastico 2010/2011 un nuovo importante progetto nazionale dedicato alla scuola secondaria di II grado: la prima edizione del “Torneo del paesaggio”, un’iniziativa che gode del patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO e del Comitato Italia 150 e che si propone il sensibilizzare i giovani allo straordinario patrimonio italiano.

Scoperto Il Gel D'Equilibrio, Un Nuovo Stato Della Materia Soffice



Utilizzando un linguaggio che sia comprensibile ad un vasto pubblico, si può affermare che la fisica della materia condensata è quell'ambito della fisica che studia le proprietà fisiche microscopiche della materia, con particolare interesse per le sue fasi condensate, i cui esempi più noti sono la fase solida e quella liquida.

Le due citate fasi della materia condensata devono la loro esistenza all'interazione di natura elettromagnetica tra gli atomi e ai legami tra gli stessi.

Nel vasto campo d'indagine della fisica della materia condensata, che ha numerose sovrapposizioni con la chimica, la scienza dei materiali, le nanotecnologie e l'ingegneria, si inserisce quello della cosiddetta materia soffice o materia soffice condensata, che comprende  una varietà di stati fisici
facilmente deformabili a seguito di variazioni termiche quali: liquidi, colloidi, polimeri, schiume, gel, materiali granulari, e svariati tipi di materiali biologici.

venerdì 24 dicembre 2010

2010: The Year In Pictures

Segnalo la galleria di 97 immagini selezionate dal New York Times fra quelle ritenute più significative, dalla prestigiosa testata online, e maggiormente rappresentative del 2010.

Cliccare qui per raggiungere la galleria di immagini.

mercoledì 22 dicembre 2010

Solstizio D'Inverno 2010 Ed Eclissi Totale Di Luna

Segnalo da Repubblica.it un articolo di Luigi Bignami, che inizia come segue:

[Un evento che si verifica solo una o due volte in un millennio: l'eclissi coincide col solstizio d'inverno. Al di là dell'Atlantico il fenomeno inizierà a mezzanotte. In Italia il culmine poco dopo l'alba.

Oggi sarà il giorno più buio da quattrocento anni. Accade per una particolare "coincidenza astrale", di quelle che si verificano una o due volte al millennio, e di cui se ne perde la memoria finché non ricapita di nuovo: un'eclisse di Luna in coincidenza con il solstizio d'inverno. "Un fenomeno davvero eccezionale, che dall'anno 1 dopo Cristo ad oggi è capitato una volta sola, il 21 dicembre 1638", spiega Geoff Chester dell'Osservatorio Navale degli Stati Uniti. "Per fortuna - sorride l'astronomo - non dovremo aspettare altrettanto per osservarne un altro identico, perché ricapiterà il 21 dicembre del 2094
.]

martedì 21 dicembre 2010

Calendario Di Scienza 2011 Da MolecularLab

Ricevo da MolecularLab, e diffondo volentieri, il seguente comunicato stampa .


I ricercatori della community MolecularLab.it hanno realizzato un calendario con le più belle immagini scientifiche dei loro lavori: per un 2011 dedicato alla Scienza.


Sul sito MolecularLab.it sono stati raccolti numerosi contributi ed immagini provenienti dai ricercatori italiani sulla propria attività di laboratorio ed i suoi esperimenti. Degli oltre 35 lavori pubblicati ne sono stati selezionati 12 utilizzati per la realizzazione del Calendario che ha lo scopo di far conoscere la bellezza della Scienza e far condividere la passione per l'attività di Ricerca.

lunedì 20 dicembre 2010

START- Laboratorio Di Culture Creative

Il 20 novembre è diventato operativo START |Laboratorio di culture creative, lo spazio espositivo interattivo nato grazie a una collaborazione tra Fondazione Marino Golinelli e Comune di Bologna.

Scienza, arte e creatività in uno spazio interattivo dedicato ai giovanissimi per i primi passi alla scoperta del mondo. A Bologna, in Piazza Re Enzo, fino al 27 marzo 2011.

L'Almanacco 2010 Di Maddmaths In Regalo

Il 2010 sta per volgere al termine. C'è chi prepara calendari per il 2011 e chi li acquista...

Maddmaths!, il sito per la diffusione della Matematica della SIMAI, Società Italiana di matematica Applicata e Industriale, festeggia il suo secondo Natale in rete, offrendo ai lettori l'almanacco 2010.

domenica 19 dicembre 2010

CREA UN EBOOK IMPAGINATO E ANIMATO


Alberto Pian è uno straordinario insegnante, impegnato attivamente nel campo dell'innovazione didattica. Sua l'idea del mitico Radio Tony.

Lo conobbi alcuni anni fa ad un master dell'Unituscia. Teneva un corso di podcasting, interessante tecnica da impiegare con utili risvolti nella didattica.

Come Le Maggioranze Giustificano La Violenza Sul Singolo


Riporto un video e la sua traduzione, pubblicati da Fabristol qui.

Diffondetelo più che potete, se siete d'accordo con il suo contenuto. 



Un bellissimo e semplicissimo video che vale più di mille trattati politici e di etica.



Per commentare, andate a questa pagina.

Potete lasciare un commento anche a questo post, ovviamente.

Si cercano volontari per mettere i sottotitoli in lingua italiana al video!

venerdì 17 dicembre 2010

"Saliam Sulla Montagna"- Percorso Educativo Per La Scuola Primaria

"Saliam sulla montagna"  è il titolo del bel percorso didattico-apprenditivo che la maestra Francesca Ravanelli, la mia cara amica France, ha svolto con la sua classe.

I piccoli alunni, Martina, Roby, Patrizio, Sara,1, Sara 2, Linda, Danny, Daniel, Giulia, Matteo, Teodora, Giorgia, Nicole, Vladut, Gabriel, Riki, Cosmin, Kavisha, Clarissa, Damiano, sono stati bravissimi durante le varie fasi dell'attività insieme alla loro maestra.

"A Caccia Di Neutrini" - Video Documentario Educativo

Il video documentario "A caccia di neutrini" è presentato dal CERN (Organizzazione Europea Per La Ricerca Nucleare), dall'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare sezione di Pisa, i Laboratori Nazionali del Gran Sasso, i Laboratori Nazionali del Sud, "La Limonaia" Pisa, Associazione per la diffusione scientifica e tecnologica.

BODY BROWSER Da GOOGLE LABS

Recentemente, per la precisione Mercoledì 15 Dicembre 2010, Google ha rilasciato la demo di una WebGL application, chiamata Body Browser, che consente di esplorare il corpo umano, nello stesso modo in cui è possibile esplorare il mondo in Google Earth.

Al momento, è possibile testare le funzionalità di  Body Browser  soltanto se si dispone di un browser che sia WebGL-enabled: WebGL è disponibile, ma non abilitato di default, in Chrome 8 (l'ultima versione stabile).

"2010 In Photos" Da The Big Picture

Il 2010 volge alla fine. Tempo di bilanci per scelte future...

The Big Picture propone tre gallerie di quaranta foto ciascuna: foto stupende, che raccontano spaccati di vita. Non commento.

Guardate, emozionatevi, riflettete...

I link alle tre gallerie fotografiche:

giovedì 16 dicembre 2010

STORIA DELLA NATIVITA' AI TEMPI DI FACEBOOK, TWITTER ECC.

Vi propongo un buffo e divertente filmato, in circolazione su YouTube: "The Digital Story of the Nativity".

Ne parlava ieri Robin Wauters su TechCrunch.

Un video probabilmente destinato ad una rapida diffusione  in molti paesi occidentali (considerando il periodo delle festività natalizie), che rivisita la Natività di Gesù nell'era del web 2.0 e oltre, con i siti Internet quali Google, Facebook, Twitter, Foursquare, Wikipedia, Amazon, eBay, iPhone.

Il video è una realizzazione di Excentric (visitatelo perché ne vale la pena!).

Qualcuno potrebbe esclamare:"O tempora, o mores!". Ma non scandalizziamoci, per favore, eh?


Il curioso video!






mercoledì 15 dicembre 2010

Esploriamo Le Relazioni Tra Biodiversità E Genetica

Come promesso nel post Biodiversità: Ipotesi Di Percorsi Didattico-Apprenditivi, rendo disponibile in formato pdf l'unità di apprendimento Esploriamo le relazioni tra Biodiversità e Genetica, che potete scaricare da Google Docs.

"COSMIC STORY" - Fumetto Scientifico Di Jean-Pierre Petit

Per voi ragazzi, e non solo per voi, "Cosmic Story" un fumetto di Jean-Pierre Petit, ex Direttore di Ricerca presso il CNRS, astrofisico e ideatore di un nuovo genere di pubblicazione: il fumetto scientifico.

Abbiamo già parlato della valenza educativa dei fumetti nel post "Fumetti per insegnare e per apprendere".

Nel 2005, Petit crea con il suo amico Gilles d’Agostini l’associazione Savoir sans Frontières che si prefigge lo scopo di divulgare gratuitamente il sapere, anche scientifico e tecnico, nel mondo intero. L’associazione, la cui attività è consentita dalle donazioni che riceve, retribuisce traduttori con un compenso di 150 Euro (nel 2007) facendosi carico delle spese bancarie relative all'incasso.

sabato 11 dicembre 2010

QUANTE SONO LE STELLE DELL'UNIVERSO?


In un articolo apparso sulla rivista «Nature» si dice quante sono le stelle dell'Universo. Secondo Pieter van Dokkum, professore di astronomia a Yale e Charlie Conroy dell'Harvard-Smithsonian Center per l'astrofisica di Cambridge (Massachusetts) esse sarebbero 300 sestilioni, che, scritto per esteso, dà: 300.000.000.000.000.000.000.000. Un numero stratosferico, che, se fosse confermato, riaprirebbe il dibattito sulla presenza della vita al di  fuori del nostro sistema solare.

mercoledì 8 dicembre 2010

Biodiversità: Un Patrimonio Da Salvaguardare [Dossier Scaricabile]

La settimana scorsa nel post  Biodiversità: Ipotesi di Percosi didattico-apprenditiv  i   accennavo al Dossier  di Scuola e Didattica sulla biodiversità, al quale ho contribuito per la parte didattica insieme a Virgilio Dionisi, Alessandro Voltolina e Patrizia Monetti.

Riporto il passaggio del citato post, al quale mi riferisco:

Il "Dossier" è stato realizzato dalla collaborazione di: Paolo Ajmone Marsan, Riccardo Negrini, Licia Colli, Annarita Ruberto, Virgilio Dionisi, Alessandro Voltolina, Patrizia Monetti.


Il dossier, imperdibile risorsa didattica ed educativa, è da oggi disponibile sul sito della rivista Scuola e Didattica.

In accordo con il Direttore Prof. Pierpaolo Triani, ne riporto di seguito la presentazione:

martedì 7 dicembre 2010

A Short History Of Nearly Everything

E' possibile "leggere" l'intera storia dell'universo come una storia di complessità via via emergenti da sistemi semplici sotto l'influenza di semplici regole. Le leggi della fisica legano i costituenti fondamentali della materia, elettroni e quark, in strutture stabili chiamate atomi. Gli atomi stessi sono soggetti ad una nuova serie di regole...che li combinanano in nuove molecole, secondo le leggi della chimica.

lunedì 6 dicembre 2010

Il Dibattito Tra Volta E Galvani (Risorse Didattiche)

Ragazzi, per voi un video sullo storico dibattito che condusse Volta all'invenzione della pila e i galvaniani ad importanti scoperte alla base dell'elettrofisiologia.

Teniamolo in caldo per quando affronteremo lo studio dei fenomeni elettrici. Intanto, se ne avete voglia, cominciate a dargli un'occhiata.

sabato 4 dicembre 2010

INTERVISTA ALLO SCIENZIATO GIORGIO CHIARELLI

Ho conosciuto in rete Giorgio Chiarelli per aver pubblicato alcune  settimane fa su Scientificando un suo articolo dedicato alle nozze d'argento del TEVATRON.

Ne abbiamo parlato in classe con i miei primini, vivacissimi e curiosi, e di lì è nata l’idea dell’intervista.

Ringrazio Giorgio per la grande disponibilità e per il tempo speso a rispondere alle domande dei ragazzi, che saranno felicissimi di ciò. Il racconto della sua esperienza di scienziato è molto importante perché fa comprendere ai ragazzi che per raggiungere dei risultati occorre passione, impegno e perseveranza.

LA SCIENZA A FUMETTI DA ASI EDUCATIONAL

Nei giorni scorsi, abbiamo parlato della vis didattica dei fumetti educativi. Consultate i link alla fine del post.

Segnalo, adesso, "La Scienza a fumetti", le ottime risorse educative a fumetti proposte dall’ASI, Agenzia Spaziale Italiana, il cui contenuto è rigoroso sotto l’aspetto scientifico e nello stesso tempo adatto ai ragazzi.

I progetti di ASI Educational sono stati ideati per catturare l’attenzione dei più giovani attraverso testi piacevoli nella lettura, sono dotati di informazioni accurate e corredati da disegni e caricature di personaggi, eventi e situazioni reali. La fruizione e  l’apprendimento dei concetti teorici esposti risulta, in tal modo, agevole per tutti.

U4energy, Concorso Europeo Sul Tema Del Risparmio Energetico

U4energy è un concorso, lanciato dalla Commissione Europea e promosso da European Schoolnet, che ha la finalità di promuovere il tema del risparmio energetico e sensibilizzare i giovani studenti al riguardo.

Possono partecipare al concorso insegnanti e studenti provenienti dai 27 stati membri dell'Unione Europea, inclusi Norvegia, Croazia, Islanda e Liechtenstein, Saranno premiate le più significative pratiche di efficienza energetica nelle scuole.

E’ già possibile iscriversi al concorso, inviando le proprie attività scolastiche sul consumo energetico. Partecipando, si avrà la possibilità di vincere premi ed ottenere importanti riconoscimenti.

venerdì 3 dicembre 2010

FUMETTI A SCUOLA

Ragazzi di 1° B, questo post è per voi! Come promesso, pubblico il fumetto che Marco ha realizzato per testare le funzionalità di writecomics.com.

Lo so che siete impazienti di cominciare. Tranquilli! Verrà quel momento, ma prima dobbiamo raggiungere un traguardo che ci siamo prefissato.

giovedì 2 dicembre 2010

Claudio Procesi Commenta La Riforma Gelmini

Perché Claudio Procesi? Per un fatto affettivo. Ne sentivo parlare con riverenza ed ammirazione in casa di un mio zio, appassionato di matematica, da un suo amico che era stato alunno di Claudio Procesi per  la durata di un anno accademico prima che egli  volasse via negli States.

Era, se non ricordo male il racconto, il 1971 e Procesi aveva all'epoca appena trentanni. Passò come una meteora nell'Ateneo salentino. Si parlava di lui come di un genio...e infatti è attualmente considerato, tra l'altro, uno dei massimi esperti mondiali in Algebra; è membro dell'Accademia dei Lincei e del Comitato per l'assegnazione del premio Abel!

PRIMA LEZIONE

PRIMA LEZIONE


"… niente panico, signor ispettore, bisogna sapere giocare con il sapere. Il gioco è il respiro della fatica, l’altro battito del cuore, non nuoce alla serietà dello studio, ne è il contrappunto. E poi giocare con la materia è un modo come un altro per abituarci a padroneggiarla. Non dia del bambino al pugile che salta la corda, è imprudente."



Daniel Pennac, Diario di scuola, Feltrinelli 2008.

Beh ragazzi, siete qui ad imparare cos'è la Fisica, mi auguro vi interessi davvero ma se non vi interessa non è che mi importi poi tanto, mi importa solo che nessuno di voi torni a casa così come è arrivato, contento o scontento, con la stessa indifferenza o la stessa curiosità. Non che io sia chissà chi, ve lo voglio dire, non pensate che spieghi le cose meglio degli altri (di qualcuno sì, a dire il vero), che conosca più cose dei vostri insegnanti, non è così, occupo solo un attimo nel vostro tempo da studenti e dovrò ingegnarmi parecchio perché qualcosa rimanga tra i vostri ricordi...

[Il resto continua su Rangle]


 

Carnevale della Matematica #32 Sempre Più Vicino

Mancano meno di due settimane al Carnevale della Matematica n. 32, che sarà ospitato dal mio blog Matem@ticaMente.

Si parlerà di matofobia. "Perché si ha paura della matematica?" è l'interrogativo al quale cercheremo di  fornire qualche risposta. La tematica non è però vincolante perché saranno graditi, come sempre, i contributi a tema libero, perciò partecipate numerosi senza limitare le vostre preferenze.

La 32esima è anche l'edizione di fine 2010...e partecipare porta bene!

Ringrazio di cuore i blog, portali e siti web che hanno pubblicizzato il Carnevale della matematica #32, scusandomi se avessi dimenticato qualcuno:

Scuola e Didattica

Vocescuola

Questione della decisione

Science Backstage

Marco's room

Quadernone blu

Matematica

Vi ricordo che il termine ultimo, per inviare i contributi all'indirizzo email annaritar5@gmail.com, è il 12 dicembre.

Ulteriori informazioni sono disponibili a questa pagina web.



mercoledì 1 dicembre 2010

L'Elenco Della Scienziata Precaria

Ieri sera, la riforma Gelmini dell'Università è passata alla Camera.

Il clima di protesta in Italia è caldo: manifestazioni a Roma, Genova, Bologna, Lecce, Firenze, Pisa, Venezia, Napoli, Cagliari, Torino, Catania, Bari, Perugia e Parma; scontri a Roma, a Pisa e altri episodi che potete leggere sui media.

L'Italia ha protestato con forza, ma la Gelmini ha portato  avanti, comunque, la sua “nobile” causa, senza esitazioni.

Questo blog non fa politica, essendo di natura didattica e divulgativa, ma non si può far finta di nulla quando si continua a sferrare colpi pesantissimi al tessuto stesso del Paese, nella sua trama e nel suo ordito.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...