sabato 2 giugno 2012

CIVILINO E IL TERREMOTO: Cartoon educativo

"CIVILINO E IL TERREMOTO" è un cartoon educativo realizzato da Valerio Oss per la  Pixel Cartoon di Trento  nell'ambito del PROGETTO CIVILINO, curato dal Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile di Bastia Umbra (PG) e dall'Associazione Pietralunghese Raggruppamento Anteo di Pietralunga (PG), finanziato dal Servizio di Protezione Civile della Regione Umbria.

Il Progetto ha ricevuto il Premio Nazionale Disaster Manager nel 2010,  con la seguente motivazione:
“per aver saputo guidare i più piccoli nel mondo degli adulti in una prospettiva di sicurezza e prevenzione dei rischi.”
Il cartoon ha l'obiettivo di illustrare, in modo divertente e accattivante, ai bambini, e non solo, come comportarsi in caso di terremoto: Civilino, la mascotte della Protezione Civile della Regione Umbria, fornisce, insieme al piccolo Marco, utilissime informazioni sulle procedure da adottare per evitare danni nelle abitazioni, a scuola, in strada e in molte altre situazioni potenzialmente  pericolose.

Una eccellente risorsa da diffondere a scuola e in famiglia!


15 commenti:

  1. Cara Annarita,importante risorsa da diffondere fin dall'asilo. Educare il bambino ai consigli utili di Civilino.

    Un bacione , ciao.

    RispondiElimina
  2. Piaciuto molto.
    Divertente, chiaro e soprattutto molto utile. Aggiungo che Civilino può far bene anche per alcuni adulti oltre che ai ragazzi i quali hanno comunque sempre la scuola ed i docenti pronti a spiegargli come comportarsi. Per gli adulti (alcuni adulti), l'unico mezzo di informazione che conoscono è la TV. Proprio oggi parlando con mia nonna si discuteva su cosa è meglio fare durante una scossa: non è stato semplice fargli capire che la cosa migliore non è mettersi a correre per uscire di casa, ma trovare un posto sicuro in casa ed attendere che la scossa sia finita prima di uscire.
    Quello che voglio dire è che non solo i ragazzi hanno bisogno di informazioni corrette e che la responsabilità dei media dovrebbe essere proprio questa, mentre invece, spesso...
    Un salutone
    Marco

    RispondiElimina
  3. Proprio così, Rosaria. Grazie dell'apprezzamento.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Già, Marco. La responsbilità dei media dovrebbe essere quella di informare correttamente, per le ragioni da te addotte.
    Ben vengano, quindi, i progetti come Civilino.

    Un salutone.

    RispondiElimina
  5. Quoto Marco!!!

    Ma guarda...un cartoon realizzato a casa mia...:)

    E' un vero piacere notare l'uso socialmente utile della multimedialità!

    Lo metterò immediatamente nell'aula virtuale dei miei alunni, una risorsa imperdibile!

    Bacissimi ancora,

    france

    RispondiElimina
  6. Lieta che la risorsa sia di tuo gradimento, cara France. Bacissimi anche a te:)

    RispondiElimina
  7. maria rosaria3 giugno 2012 09:49

    Utilissimo, specie nelle scuole dell'infanzia dovremmo farlo vedere ai piccoli

    RispondiElimina
  8. Benvenuta maria rosaria. Il cartoon è stato pensato per i bambini, ma risulta utile, come ha affermato Marco in un commento precedente, anche a quegli adulti che non possono più usufruire dell'azione educativa degli insegnanti, a scuola.

    RispondiElimina
  9. molto carino prof!! Tampi

    RispondiElimina
  10. Sì, Tampi. Molto carino e soprattutto molto istruttivo:)

    RispondiElimina
  11. bellissimo ed anche istruttivo per tutte le persone.
    ciao

    RispondiElimina
  12. Questo video è molto utile per le persone che non sanno cosa fare quando c'è un terremoto ,ma anche per chi sa già cosa fare.Il video è molto bello, a me è piaciuto molto.

    RispondiElimina
  13. molto bello ma soprattutto istruttivo e utile per chi non sa o non è sicuro di come comportarsi in caso di terremoto. grazie prof!!
    ciao :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...