venerdì 28 settembre 2012

Man As Industrial Palace: L'uomo Come Edificio Industriale

 Dreaming the Industrial Body
"Man as Industrial Palace" (ovvero l'uomo come edificio industriale) è una spettacolare video-animazione, ispirata all'illustrazione di Fritz Kahn "Der Mensch als Industriepalast" del 1926, che apparve nella nuova monografia “Fritz Kahn – Man Machine". In realtà, l'illustrazione fu pubblicata per la prima volta nel libro di  Kahn “Life of Man, Vol. III".

La visualizzazione modernista di Kahn degli apparati digestivo e respiratorio come "edificio industriale", una vera e propria fabbrica chimica, è stato concepita in un periodo in cui l'industria chimica tedesca era la più avanzata al mondo.

Dr. Fritz Kahn (1888-1968) è stato ginecologo a Berlino e famoso divulgatore scientifico che ha illustrato la forma e la funzione del corpo umano, con spettacolari e moderne analogie uomo-macchina. Nel 1920, il suo opus magnum, "Das Leben des Menschen" (The Life of Man) - una serie di cinque volumi - era noto come un risultato tedesco di fama mondiale. Nel 1930, i suoi libri furono banditi e bruciati dai nazisti, poi editi dalla casa editrice di Kahn e ristampati come plagi, con sovrapposto capitolo antisemita.

L'intellettuale ebreo, espulso dalla Germania,  si stabilì in Palestina e poi in Francia, riuscendo a sfuggire ai suoi inseguitori. Emigrò, grazie all'aiuto di Albert Einstein, negli Stati Uniti, dove continuò con successo la sua carriera di autore di bestseller. Trascorse i suoi ultimi anni nell'esilio danese e morì ad Ascona, in Svizzera, nel 1968, all'età di quasi 80 anni, dopo una vita e una carriera straordinarie.

In Germania, è stato fatto il silenzio su Fritz Kahn. Di recente, alcune migliaia di link su internet  testimoniano un nuovo interesse nei confronti di Kahn, in particolare tra i giovani storici e i designer. Ancora oggi, i  professionisti creativi, in tutto il mondo, si ispirano alle originali illustrazioni che Kahn produsse per i suoi libri quasi 100 anni fa. Molti adattano il suo  inimitabile approccio metaforico alle loro interpretazioni contemporanee.

L'animazione è di Henning M. Lederer.




Il filmato e i riferimenti dell'articolo costituiscono delle risorse educative, trasversali a Scienze, Arte, Tecnologia, e Storia, da sottoporre a scuola all'attenzione dei discenti

Altri link per approfondire:

- Fritz Khan, Man Machine.


18 commenti:

  1. Impressionante e affascinante
    Che bello! Grazie Annarita.
    Ciao

    RispondiElimina
  2. Ne sono rimasta affascinata anch'io appena ne sono venuta a conoscenza, Rosaria. E' una risorsa imperdibile.

    Un bacione.

    RispondiElimina
  3. Gran bel filmato. Grazie.
    Un salutone
    Marco

    RispondiElimina
  4. Margherita Spanedda29 settembre 2012 19:22

    Grazie Annarita! Questo video è eccezionale e sembra fatto su misura per i miei studenti dell'istituto d'arte Severini.
    un abbraccio e un triplo grazie per averlo scovato :)

    RispondiElimina
  5. Mi fa molto piacere, Margherita!

    Ricambio il triplo abbraccio.
    A presto!

    RispondiElimina
  6. ciao prof sono matilde, ho visto il video, è molto bello

    RispondiElimina
  7. Ciao Prof, sono Sara della 1'B
    volevo solo dire che mi piace molto il video del corpo umano.
    Ciao Prof a mercoledi

    RispondiElimina
  8. emanuele tampieri 1b1 ottobre 2012 15:17

    ciao prof non sapevo che il nostro corpo potesse essere così perfetto come una macchina!!

    RispondiElimina
  9. ImpressionantE il video è fantastico ciao prof

    RispondiElimina
  10. Ciao Sara 1 B, brava ad aver guardato il video. A mercoledì!

    RispondiElimina
  11. Ciao Sara 1 B, brava ad aver guardato il video. A mercoledì!

    RispondiElimina
  12. Emanuele, più che una macchina! Il corpo umano è la macchina più perfetta e complessa che esista:)

    RispondiElimina
  13. Concordo, Valeria: impressionante è la parola adatta!

    RispondiElimina
  14. salve prof sono emanuele lalovich 1b mi è piaciuto molto e infatti l'uomo è una macchina perfetta che lavora la prego può postare nel blog un documento sul pensiero,sa mi interesserebbe molto :)

    RispondiElimina
  15. Ciao, Emanuele. Mi fa molto piacere che tu sia venuto a leggere il post.

    Per la tua richiesta di un articolo sul pensiero, ne riparleremo mercoledì, a scuola.

    Un salutone dalla tua prof.

    RispondiElimina
  16. Ciao, Emanuele. Mi fa molto piacere che tu sia venuto a leggere il post.

    Per la tua richiesta di un articolo sul pensiero, ne riparleremo mercoledì, a scuola.

    Un salutone dalla tua prof.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...