lunedì 18 novembre 2013

Occhi Sulla Cometa ISON

"Occhi sulla cometa ISON", in inglese "Eyes on Comet ISON", è una bella   e colorata infografica, realizzata dal JPL (Jet Propulsion Laboratory) della NASA, che illustra dettagliatamente il pericoloso viaggio di avvicinamento della tanto attesa cometa al Sole. Perché pericoloso, vi chiederete! Presto detto.
Quando questo splendido oggetto celeste, proveniente dalla nube di Oort- un'ipotetica nube sferica di comete, situata tra 20.000 e 100.000 UA (unità astronomiche) dal Sole, cioè circa 2400 volte la distanza tra il Sole e Plutone- giungerà al perielio, il punto del massimo avvicinamento al Sole (previsto il 28 novembre), nel corso del suo moto parabolico, tre sono gli scenari che si potrebbero prospettare:

1. ISON evapora sotto l'azione delle intense forze di marea e della radiazione solare;

2. emerge frammentata in pezzi più piccoli (potrebbe succedere in qualsiasi momento;

3. riesce a superare il passaggio al perielio, emergendo così brillante da poter essere osservata, di giorno, ad occhio nudo.

In quest'ultimo caso, ci offrirebbe sicuramente uno spettacolo indimenticabile. Auguriamocelo fortemente!

In realtà, ISON si sta comportando bene, per il momento. Infatti, secondo l'aggiornamento del 16 novembre, pubblicato dal sito Spaceweather.comun outburst (aumento improvviso di luminosità), avvenuto il 14 novembre, ha reso la cometa già visibile ad occhio nudo, con una Magnitudine attuale di +5.5. Incrociamo le dita!!!

A questo link, potete ammirare una galleria realtime di ISON. Nella stessa galleria c'è una foto, scattata da Alessandro Dimai, oggi 18 novembre, a Cortina d'Ampezzo.

A questo link, l'infografica risulta molto più nitida.


6 commenti:

  1. Annarita allora la posso vedere anche domani! Questa sera mi sono affacciata ma non vedo neppure la luna il cielo.

    Bacio ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh Rosaria, vacci piano! Su come e quando vederla, leggi il primo post che ho dedicato alla cometa ISON;)

      Ciao
      Bacio ricambiato;)

      Elimina
  2. Sara Idrizi 2°B18 novembre 2013 20:40

    ciaoo prof!!!
    la domanda che le faccio non so se si puó rispondere o no dipende in base a che si é scoperto...dunque volevo chiedere.Quando avverà questo episodio?? cioè quando sarà visibile a noi la cometa ISON...mi augurp di essermi espressa bene!! davvero un bel blog :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara, ne abbiamo già parlato a scuola nel frattempo. In ogni caso le indicazioni al riguardo sono contenute nel primo post che ho dedicato alla cometa:
      guarda qui

      Elimina
  3. Carissima ANNARITA che piacere IMPARARE dai tuoi BLOG!!!! ED aspettiamo la cometa ISON....se scampa ...al calore del SOLE.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehilà Tiziana! Che piacere trovare qui il tuo commento. Speriamo che ISON riesca a superare indenne il perielio del 28 Novembre. Allora sì che ci sarebbe da divertirsi;)

      A presto!
      Annarita

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...