domenica 28 dicembre 2014

Il (Non) Carnevale Della Fisica #4



La Fisica viene considerata una delle scienze dure..., che spesso sono considerate anche scienze esatte in virtù della loro verificabilità. Le cose si complicano un po' quando la Fisica viene associata alla non popolare Matematica, che della prima costituisce il linguaggio elettivo.

Ma come?...Dunque? Fisica-Matematica? Ebbene sì, il binomio è inscindibile!

Dimenticavo di darvi il benvenuto al (non) Carnevale della Fisica #4, che raccoglie il testimone dalla terza edizione di Gianluigi Filippelli, l'ideatore del (non) Carnevale della Fisica.

Dicevamo dell'inscindibilità del binomio Fisica-Matematica, il che non deve essere considerato con diffidenza da coloro che non hanno un buon rapporto con la seconda delle due discipline.

La Fisica è, e rimane, la scienza che studia i fenomeni naturali...e non è, forse, meraviglioso e straordinariamente intrigante tutto ciò? È uno dei motivi per cui me ne innamorai a suo tempo, in piena frequentazione del Liceo Classico, al punto da decidere di sceglierla successivamente nel percorso degli studi universitari.
Addentrandosi nello studio dei fenomeni naturali, si tocca con mano come "la conoscenza si struttura nella relazione con il mondo e non può prescindere dal soggetto umano che la costruisce".
Trovo incontrovertibile nella sua basilare verità questo pensiero di Gianni Zanarini
Sarebbe impagabile, consolatorio, ed una vera iniezione di positiva speranza se, a scuola, riuscissimo a far percepire, far intuire tale verità ai ragazzi. Non è un'impresa impossibile, sicuramente ardua, sicuramente una sfida, ma non impossibile.

Noi, con il nostro (non) carnevale della Fisica, abbiamo l'ambizione di muoverci su tale direttrice nei confronti di grandi e piccini e/o di quanti fossero curiosi di leggere, accogliere quanto intendiamo proporre.

Pertanto, non indugiamo oltre, iniziando con la presentazione/esplorazione degli articoli che ho selezionato per la 4° edizione, non prima di aver segnalato "Wanderers", un cortometraggio da sogno!

Avrei voluto scrivere un racconto di fantascienza attorno al tema del filmato, ma non ne ho avuto il tempo. Forse più avanti. Non lo escludo.

lunedì 8 dicembre 2014

I Documenti Digitali Di Einstein Disponibili Online



I documenti digitali di EinsteinThe Collected Papers of Albert Einstein- sono disponibili online!

Essi costituiscono una delle più ambiziose iniziative editoriali mai intraprese nella documentazione della storia della scienza. Selezionati tra più di 40.000 documenti contenuti nella collezione personale di Albert Einstein (1879-1955), e 15.000 documenti di Einstein e relativi ad Einstein, scoperti dai redattori dall'inizio del Progetto Einstein, The Collected Papers forniranno il primo quadro completo di un massiccio patrimonio scritto, che spazia dal primo lavoro di Einstein sulle teorie speciale e generale della relatività e le origini della teoria quantistica, alle espressioni della sua profonda preoccupazione per le libertà civili, l'istruzione, il sionismo, il pacifismo e il disarmo.

giovedì 4 dicembre 2014

Programma il Futuro: Insegnare In Maniera Semplice Ed Efficace La Programmazione Informatica


"Programma il Futuro: Insegnare In Maniera Semplice Ed Efficace La Programmazione Informatica" è l'oggetto della circolare con cui il MIUR, grazie alla collaborazione con il CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l'Informatica)  ha da poco dato il via ad una iniziativa, tesa a fornire alle scuole una serie di strumenti semplici, divertenti e facilmente accessibili per formare gli studenti ai concetti di base dell'informatica.

Qui il testo della circolare, in cui si legge:
"Partendo da un'esperienza di successo che ha visto negli USA lo scorso anno la partecipazione di 40 milioni di studenti ed insegnanti di tutto il mondo, l'Italia sarà uno dei primi paesi al mondo a sperimentare l'introduzione strutturale nelle scuole dei concetti di base dell'informatica attraverso la programmazione (coding), usando strumenti di facile utilizzo e che non richiedono una abilità avanzata nell'uso del computer."
L'iniziativa fa parte del programma "la buona SCUOLA".

domenica 30 novembre 2014

Il (non) Carnevale Della Fisica #3 È Online


Il (non) Carnevale della Fisica #3 è online! È appena uscito, puntualmente con l'ultima domenica di novembre, sulle pagine di Dropsea, il blog di Gianluigi Filippelli, che ne è l'ideatore.

Vi informo che la quarta edizione sarà ospitata da me su questo blog. Perciò scrivetevi un appunto per il 28 dicembre 2014, giorno previsto per la pubblicazione web. Vi prometto che non vi deluderò!
State pur certi che il quarto appuntamento con la fisica, made in Italy, offrirà delle "pietanze gustose" per i vari palati.

Ma torniamo alla corrente edizione, in cui sono stati selezionati per noi ben 16 articoli, tutti molto interessanti. Dall' infinitamente piccolo dell'atomo, alla missione Rosetta, al bosone di Higgs, all' infinitamente grande dell'universo, alla recensione di "Interstellar" e altro, avrete di che passare il tempo divertendovi e non solo!

Andate quindi a leggere questi succosi argomenti e tornate qui il 28 di dicembre.

Per sapere nei dettagli che cos'è il (non) carnevale della fisica, visitate la pagina di presentazione dedicata, in cui troverete anche l'elenco aggiornato delle varie edizioni >>
http://dropseaofulaula.blogspot.it/p/il-non-carnevale-della-fisica.html


domenica 23 novembre 2014

WEB LIVE Futura al lancio: Inizia L'avventura Di Samantha Nello Spazio



La Mission Futura è al lancio. Inizia, oggi 23 novembre 2014, l'avventura dell'astronauta italiana Samantha Cristoforetti nello spazio. Il decollo della navicella russa Soyouz è previsto per le 22.01 (ore italiane).

Potete seguire, in web live, la partenza della Spedizione 42, con a bordo la prima astronauta donna italiana:

dalla sede Asi di Tor Vergata 

oppure 

► dal sito dell'ESA

Sul sito Esa di avamposto 42, si può leggere:

sabato 22 novembre 2014

John Lewis, Monty's Christmas 2014: Il Natale di Monty Il Pinguino



Monty il pinguino è il protagonista della campagna di Natale di John Lewis* per il 2014, che mette in scena la commovente storia di un ragazzino di nome Sam e il suo amico immaginario, Monty il pinguino appunto.

Sam e Monty sono veri amici, e il ragazzo pensa di conoscere quel che Monty sogna per il Natale... qualcosa che renderà perfetto il giorno di Natale di un piccolo pinguino.
Nasce così, da un'idea di adam&eveDDBcon la regia di Blink Dougal Wilson, uno spot televisivo struggente, che fa commuovere grandi e piccini.

Adam&eveDDB, il team di MPC VFX, ha trascorso più di cinque mesi per realizzare artigianalmente Monty, per poi integrarlo nell'ambiente di vita reale.

mercoledì 19 novembre 2014

La Scienza Di "Interstellar": 5 Video Educativi Per Aiutarti A Capire Il Film



"Interstellar", scritto, diretto e co-prodotto da Christopher Nolan, è il film SciFi del momento, e tutti ne parlano, come succede in questi casi. Premetto che non ho ancora visto il film, ma ho letto diverse recensioni pro e contro, anche autorevoli, con trama annessa e me ne sono fatta una idea, la quale sarà verificata con la visione del film, ovviamente.

Quel che mi preme mettere in evidenza, in questo post, è la Scienza di Interstellar! È, infatti, risaputo che il film in questione si ispira ad un lavoro dell'autorevole fisico teorico Kip Thorne, che ha svolto il ruolo di consulente scientifico, oltre a quello di produttore esecutivo.

Per coloro che hanno voglia di comprendere il film, per quanto riguarda gli aspetti scientifici, segnalo 5 video educativi, firmati TED-Ed, relativi ad altrettante lezioni su alcuni dei contenuti scientifici più complessi, presentati nel film. 

giovedì 13 novembre 2014

Rosetta, Philae Ed Una Storia Animata Di Comete


La sonda spaziale Rosetta ed il lander (veicolo di atterraggio) Philae sono gli eroi del momento. Da ieri, non si fa che parlare di loro due. Ed a ragione!

Ma chi sono Rosetta e Philae? Non sono due belle ragazze, come qualcuno (non informato) potrebbe pensare.

Rosetta è una missione spaziale ideata e messa in atto dall'ESA (Agenzia Spaziale Europea) dal 2004, avente l'obiettivo di studiare la cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, raggiunta dalla sonda nell'agosto scorso. Oltre alla sonda spaziale vera e propria, il secondo elemento della missione è il lander Philae, atterrato il 12 novembre 2014 sulla superficie della cometa, quindi ieri.


Il nome della missione, e della sonda, è stato suggerito dalla stele di Rosetta perché si nutre la speranza che la prima riesca a svelare i segreti del sistema solare e fornisca dati significativi circa la formazione dei pianeti. Il nome del lander trae spunto dall'isola di Philae, dove fu ritrovato un obelisco, elemento chiave per la decifrazione della stele di Rosetta.

martedì 11 novembre 2014

Giornata Mondiale Della Scienza Per La Pace E Lo Sviluppo 2014

Proclamata dalla Conferenza generale dell'UNESCO (Risoluzione 31C / 20) nel 2001, la Giornata Mondiale della Scienza per la Pace e lo Sviluppo è un evento annuale celebrato il 10 novembre in tutto il mondo per ricordare l'impegno assunto in occasione della Conferenza mondiale dell'UNESCO-ICSU sulla Scienza  (Budapest 1999).

Lo scopo della Giornata Mondiale della Scienza per la Pace e lo Sviluppo è quello di rinnovare l'impegno nazionale ed internazionale verso la scienza per la pace e lo sviluppo e per sottolineare l'uso responsabile della scienza per il bene della società. L'evento mira anche a sensibilizzare l'opinione pubblica circa l'importanza della scienza e a colmare il divario tra scienza e società.

Il tema per il 2014 è "Educazione Scientifica di Qualità: garantire un futuro sostenibile per tutti".

sabato 8 novembre 2014

La Vita Segreta Del Plancton: Un Video Educativo

Fonte dell'immagine

"The secret life of plankton", in italiano "La Vita Segreta Del Plancton", è un video educativo di TED-Ed.

Le nuove tecniche della videografia hanno dato accesso al microscopico ecosistema degli oceani, che rivela di essere sorprendentemente bello ed incredibilmente complesso. 

Esplorare questo mondo nascosto, che è alla base della nostra catena alimentare, è una opportunità da non perdere per i giovani studenti, che avranno modo di apprezzare l'affascinante "stranezza" ed il pullulare vitale di questo mondo sommerso. Metti pure che abbiamo per le mani il primo TEDTalk tenuto da un...pesce, per comprendere come questo filmato sia irrinunciabile!

giovedì 30 ottobre 2014

Una Eccellente Infografica Animata Sulla Respirazione


Segnalo ai colleghi docenti una eccellente infografica animata sulla respirazione, che può fungere da utile risorsa educativa a scuola.

L'autrice è Eleanor Lutz, una talentuosa designer che vive e lavora a Seattle. Laureata in biologia molecolare ha anche svolto attività di ricerca. Gestisce Tabletop Whale, un originale blog di illustrazioni scientifiche.

L'infografica citata illustra efficacemente tre modi di respirare, riferiti a due classi di vertebrati (mammiferi, nello specifico l'uomo, ed uccelli) e a una classe di invertebrati (gli insetti, nello specifico le cavallette). 

mercoledì 29 ottobre 2014

Il (Non) Carnevale Della Fisica #1 e #2


Il (Non) Carnevale Della Fisica #1 e #2? Ma cosa sarà mai un Carnevale della Fisica che non è un Carnevale della Fisica?
È un "qualcosa" che si è inventato Gianluigi Filippelli di Dropsea e devo dire "che me gusta, me gusta!". Adesso ve ne chiarisco la ragione!

Per coloro che non ne fossero a conoscenza, il Carnevale della Fisica è stata una iniziativa che ha preso spunto dal primo Carnevale italiano, quello della Matematica, e, finché è durato, ha rappresentato una bella occasione per divulgare la Fisica ed aggregare diversi blogger scientifici e non solo. La sua parabola è durata circa quattro anni, finendo con l'edizione n. 45. Non sto qui a ipotizzarne i motivi, pur avendo una mia opinione in proposito, in quanto sarebbe sterile ed inutile farlo. Probabilmente ci sono stati degli errori nella gestione. Peccato perché devo ammettere, in accordo con Gianluigi, che ne sento un po' la mancanza.

domenica 26 ottobre 2014

2014 Anno Internazionale Della Cristallografia: Dai Raggi X Ai Modelli Multiscala, Un Secolo Di Progressi


Il 2014 è stato dichiarato Anno Internazionale della Cristallografia 
(International Year of Crystallography o anche IYCr2014) dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite per celebrare, come si può leggere sul
sito ufficiale:

"not only the centennial of X-ray diffraction, which allowed the detailed study of crystalline material, but also the 400th anniversary of Kepler’s observation in 1611 of the symmetrical form of ice crystals, which began the wider study of the role of symmetry in matter."

Ovvero per celebrare "non solo il centenario della diffrazione dei raggi X, che ha consentito lo studio dettagliato del materiale cristallino, ma anche il 400° anniversario dell'osservazione di Keplero, nel 1611, della forma simmetrica dei cristalli di ghiaccio, che dette inizio ad uno studio più vasto circa il ruolo della simmetria nella materia."

venerdì 24 ottobre 2014

Festival Della Scienza 2014: Segui La Diretta Streaming Su ScienzainWeb


Oggi, 24 ottobre, ha inizio il Festival della Scienza 2014, che terminerà il 2 novembre prossimo, con l'ultima conferenza in programma prevista per le ore 18:30.

Il Festival della Scienza di Genova è uno dei più grandi eventi di diffusione della cultura scientifica a livello internazionale, importante occasione di incontro per ricercatori, appassionati, scuole e famiglie, in sintesi un appuntamento da non perdere perché potrete partecipare ad incontri, laboratori, spettacoli e conferenze, che racconteranno la scienza in modo innovativo e coinvolgente, con eventi interattivi e trasversali.

Saranno undici giorni in cui la Scienza sarà declinata sulla tematica del "tempo", abbattendo le barriere fra scienze matematiche, naturali e umane per far comprendere a tutti la ricerca scientifica e non solo.

mercoledì 22 ottobre 2014

Three Years of Sun in Three Minutes: Tre Anni Di Immagini Da SDO

Questa immagine è un insieme composito di 25 immagini distinte, che coprono il periodo dal 16 aprile 2012 al 15 aprile 2013. Essa utilizza la lunghezza d'onda AIA di 171 angstrom e rivela le zone del sole in cui le regioni attive sono più comuni durante questa parte del ciclo solare.Crediti: NASA / SDO / AIA / S. Wiessinger

Three Years of Sun in Three Minutes è un filmato fantastico, che ci offre tre anni di immagini da SDO della NASA(Solar Dynamic Observatory) in una durata di circa tre minuti.

All'epoca della pubblicazione di questo filmato (maggio 2013), il Solar Dynamics Observatory aveva svolto tre anni di pressoché ininterrotte riprese del sole dal suo sorgere verso il picco massimo dell'attività, nel corso del suo normale ciclo undecennale. Il video mostra i tre anni del nostro sole a un ritmo di due immagini al giorno.

venerdì 17 ottobre 2014

La ISS Illuminata Da Un Laser Verde, Ripresa Dall'osservatorio Del Teide

Veramente mozzafiato questo filmato che mostra la ISS illuminata da un laser verde da 3,6 Watt 532-nm, utilizzato per testare le tecnologie di comunicazione ottica di nuova generazione.  La Stazione Spaziale Internazionale è stata ripresa da terra, e precisamente dall'Optical Ground Station (OGS) dell'ESA, situato presso l'Osservatorio del Teide, Tenerife (Spagna), che è gestito dall'Instituto de Astrofisica de Canarias

Il video, che mostra chiaramente la ISS immersa nella luce verde, è stato realizzato l'8 ottobre 2014 a 7 fotogrammi al secondo (con una fotocamera digitale reflex collegata al telescopio secondario OGS) ma l'effetto finale è incredibile.

La ISS, mantenuta in un'orbita compresa tra i 330 km e i 435 km di altitudine, viaggia a una velocità media di 27 600 km/h, completando 15,5 orbite al giorno. È abitata senza interruzione dal 2 novembre 2000; l'equipaggio è stato sostituito più volte, variando da due a sei astronauti o cosmonauti.

Al tempo delle riprese la ISS orbitava a circa 420 Km di altitudine.

lunedì 13 ottobre 2014

Al Via Il Premio Giovani Ricercatori Italiani

Riprendo, dopo alcuni mesi, pubblicizzando una buona causa. Ricevo, infatti, il seguente Comunicato stampa:

Il Gruppo 2003 per la ricerca scientifica lancia la prima edizione delPremio Giovani Ricercatori Italiani

Milano, 13 ottobre 2014. Il Gruppo 2003 istituisce il “Premio Giovani Ricercatori Italiani”, a partire dall’anno 2014, per promuovere l’attività di ricerca e richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica sull’importanza dell’impegno delle nuove generazioni in questo campo.

Il riconoscimento, riservato a due giovani ricercatori, ha il fine di sostenere il mondo della ricerca italiana e contribuire a valorizzare una professione che troppo spesso trova all'estero un miglior riconoscimento, sia professionale che economico.

sabato 2 agosto 2014

Il Sorriso Di Candida- L'Alzheimer Raccontato Dalla Poesia Di Un Cortometraggio


Il sorriso di Candida è un cortometraggio realizzato nel 2013, che ha fatto incetta di premi e riconoscimenti. Ho avuto la  fortuna di vederlo e apprezzarlo il 9 luglio scorso al Salento Finibus Terrae Film Festival Internazionale Cortometraggio

Patrocinato dal CNR, dall’Associazione Italiana Malattia di Alzehimer (AIMA) e dalla Croce Rossa Italiana (CRI), il cortometraggio tratta il tema dell'Alzheimer con il fine di sensibilizzare sia le istituzioni che l'opinione pubblica su questa drammatica malattia che colpisce milioni di persone nel mondo.

Scritto da Rita Bugliosi, giornalista dell’Ufficio stampa del Cnr, e da Angelo Caruso, che ne è anche il regista, il cortometraggio narra, filtrandolo,  il dramma di una storia vera e autobiografica. 
L'impianto poetico del film crea una atmosfera a tratti quasi rarefatta, proponendo scene di vita quotidiana che si focalizzano sulla progressiva perdita della memoria e il relativo sgretolarsi dei ricordi, elementi tipici di questa patologia.

venerdì 18 luglio 2014

Buon Compleanno, Nelson


Il 18 luglio 1918 nasceva Nelson Rolihlahla Mandela, pertanto ti auguriamo, con immensa stima ed ammirazione, "Buon compleanno, Nelson!"

Come ben sappiamo, quest'uomo dalla gigantesca statura morale è stato un rivoluzionario sudafricano anti-apartheid, politico e filantropo, che ha servito il Sud-Africa, come primo presidente dopo la fine dell'apartheid, dal 1994 al 1999, il primo eletto in un'elezione democratica pienamente rappresentativa. 
L'obiettivo del suo governo è stato quello di smantellare l'eredità dell'apartheid attraverso la lotta contro il razzismo istituzionalizzato, la povertà e la disuguaglianza, favorendo la riconciliazione razziale. Politicamente nazionalista africano e social-democratico, ha servito come presidente del Congresso nazionale africano (ANC) nel periodo 1991-1997. Internazionalmente, Mandela è stato Segretario Generale del Non-Aligned Movement dal 1998 al 1999,e premio Nobel 1993 per la Pace.

mercoledì 16 luglio 2014

RICICLI STELLARI: Un Video Interattivo Per Promuovere La Raccolta Differenziata


Ricevo e pubblico volentieri la seguente news perché la reputo di pubblica utilità

RICICLI STELLARI
Il Gruppo Hera lancia un video interattivo per promuovere la raccolta differenziata e l’app del Rifiutologo.

Sulla scia del grande successo dell’app del Rifiutologo, il Gruppo Hera lancia un video interattivo in cui gli utenti sono invitati a compiere delle scelte su dove buttare alcuni rifiuti domestici.  Il video punta a promuovere la raccolta differenziata e l’app del Rifiutologo che contiene le istruzioni per il corretto conferimento di ogni genere di rifiuto. Uno spazio speciale viene riservato all’iniziativa “Cambia il finale” che promuove il riutilizzo degli oggetti ancora in buone condizioni.

mercoledì 9 luglio 2014

Esame Di Maturità: Considerazioni di Un Neo-Maturato

Il nostro amico Marco Cameriero ha appena conseguito la maturità scientifica a pieni voti! Indiscutibilmente, una tappa fondamentale nel percorso  formativo di uno studente,  un punto di arrivo e nello stesso tempo un nuovo inizio.
È normale, pertanto, fare delle considerazioni in chiave di consuntivo...una sorta di retrospettiva, che svolga anche una funzione di background per successivi obiettivi, che porteranno, dopo gli studi universitari, all'ingresso nel mondo delle professioni.

Nel fare a Marco i meritatissimi complimenti del caso e nell'augurare il meglio possibile per il suo futuro, ho il piacere di condividere proprio le sue considerazioni sul percorso scolastico appena concluso nel secondo ciclo di istruzione.
Non mancano riflessioni lucide quanto amare, come potrete constatare dalla lettura della sua viva testimonianza.

Come insegnante, reputo che tale lettura possa essere una importante base per riflettere sulla funzione della scuola, considerata nelle sue componenti a diverso titolo coinvolte, proprio perché testimonianza viva di un rappresentate di una di tali fondamentali componenti: gli studenti!

domenica 29 giugno 2014

Notte Stellata Sul Kilimangiaro In Un Video Mozzafiato

Fonte immagine - Crediti: Tamas Ladanyi, Astrophoto.hu

Ammirate una notte stellata sul Kilimangiaro, vicino all'equatore, nel video* mozzafiato, che trovate alla fine del post. Il Kilimangiaro è uno stratovulcano in fase di quiescenza, situato nella Tanzania nord-orientale.

Il Kibo peak, uno dei tre coni vulcani del Kilimangiaro insieme al Mawenzi e allo Shira, è alto 5895 m sopra il livello del mare, rende il Kilimangiaro la montagna più alta del continente africano e la montagna free-standing più alta del mondo. 
Uhuru Peak è la cima più alta, sul bordo del cratere del Kibo.

Potete vedere una fireball* (meteora più brillante di quelle solite), la Via Lattea, i satelliti geostazionari, ecc.

martedì 24 giugno 2014

Come Costruire Una Camera A Nebbia

Camera a nebbia. Fonte
Brian Edward Cox (Order of the British Empire) è un fisico inglese, ex musicista, professor, un Royal Society University Research Fellow, e PPARC Advanced Fellow presso l'Università di Manchester. È, inoltre, membro del High Energy Physics group presso l'Università di Manchester, e lavora all'esperimento ATLAS presso il Large Hadron Collider (LHC) del CERN

Sta lavorando anche all'esperimento FP420, in una collaborazione internazionale, per aggiornare l'esperimento ATLAS e l'esperimento CMS con l'installazione di ulteriori e più piccoli rivelatori ad una distanza di 420 metri dai punti di interazione degli esperimenti principali.

venerdì 13 giugno 2014

Una Esplorazione Animata Del Famoso Paradosso Di Fermi


Chris Anderson ci guida in questo video di TED Ed in una esplorazione animata del famoso Paradosso di Fermi.

Vediamo brevemente che cos'è il cosiddetto Paradosso di Fermi.

In poche parole, il paradosso di Fermi esprimerebbe l'apparente contraddizione tra le alte stime circa la probabilità dell'esistenza di civiltà extraterrestri e la mancanza di contatto (o l'evidenza) con tali civiltà. I punti fondamentali dell'argomentazione, realizzati dai fisici Enrico Fermi e Michael H. Hart, sono:

sabato 17 maggio 2014

Esame 1° Ciclo Di Istruzione: Risorse Di Scienze Per Il Colloquio Pluridisciplinare

A metà giugno, gli studenti delle classi terze sec. di 1° grado si dovranno cimentare con le prove dell'esame conclusivo, previsto, per normativa, alla fine del 1° ciclo di istruzione.

Ho pensato di selezionare alcune risorse di Scienze che potrebbero essere di aiuto a prepararsi per il temuto colloquio pluridisciplinare

Molte delle risorse segnalate di seguito possono essere consultate per approfondimenti e/o per fare ricerche, anche in una prospettiva storica.

Prendete nota, ragazzi!

sabato 10 maggio 2014

Il Posto Più Freddo Nell'Universo: Un Racconto Per Grandi E Piccini

Il posto più freddo nell'Universo 

Racconto 
di 
Marco Castellani*
La Nebulosa Boomerang, a circa 5 000 anni luce di distanza dalla Terra, nella costellazione del Centauro, è una nebulosa pre-planetaria con un temperatura di un solo Kelvin, pari a circa -272 gradi centigradi. Questo la rende ancora più fredda della temperatura del fondo naturale dello spazio e della radiazione cosmica di fondo, l’eco del Big Bang. [Link]

Questa immagine mostra la Nebulosa Boomerang - il luogo più freddo dell'Universo.
 Crediti: Bill Saxton / NRAO / AUI / NSF / NASA / Hubble / Raghvendra Sahai.







Era stato veramente bello. Ma che freddo! Freddissimo tanto che ad un certo punto lei non vedeva l'ora di tornare a casa, al calduccio. Sì, finalmente al caldo. Le cime dei monti sono belle, bellissime, ma insomma ci vuole veramente una grande forza di volontà per andare in mezzo alla neve. Soprattutto poi, per ritornarci nel pomeriggio, dopo che hai mangiato. Certo la mattina era stato abbastanza facile, si era detto che si andava, c'era tutta l'eccitazione che viene nel fare qualcosa di diverso, di nuovo. Chi ci pensava ancora, al freddo!

Il pomeriggio, quello è davvero il momento critico. Con il panino nella pancia, tornare sulla neve era proprio difficile. Poi con papà sempre a spronare, forza pigrona, dai dai che ci divertiamo! e come fai a dirgli di no? Davvero, è impossibile! Perfino mamma sembrava sarebbe rimasta volentieri dentro il rifugio un altro pochino, ma anche lei alla fine era stata trascinata da papà. Sulle cose che richiedono movimento, sulle cose fisiche, non c'è niente da fare, è papà il più tosto. È lui quello che sprona tutti quanti.

venerdì 9 maggio 2014

Illustris Simulation: La Più Dettagliata Simulazione Al Computer Del Nostro Universo


"Illustris Simulation" è la più dettagliata simulazione al computer del nostro Universo, mai eseguita.

La potenza di calcolo traccia l'espansione dell'universo, l'attrazione gravitazionale della materia su se stessa, il moto del gas cosmico, la formazione di stelle e buchi neri. 
Tali componenti e processi fisici sono tutti modellati a partire da condizioni iniziali che assomigliano a quelle dell'universo quando era molto giovane, circa 300 mila anni dopo il Big Bang, e fino ai nostri giorni, per un arco temporale che copre oltre 13.800 milioni anni di evoluzione cosmica.

giovedì 8 maggio 2014

Il Superammasso Stellare R136 Nella Nebulosa Tarantola o 30 Doradus Nebula

Il superammasso stellare, chiamato R136, ha soltanto pochi "milioni di anni" e risiede nella Nebulosa Tarantola o 30 Doradus Nebula, una turbolenta regione di formazione stellare nella Grande Nube di Magellano (LMC), una galassia satellite della nostra Via Lattea. Non c'è regione di formazione stellare, nota nella nostra galassia, che sia grande o prolifica come 30 Doradus.

R136 è formato da stelle giganti e supergiganti blu, molte delle quali sono oltre 100 volte più massicce del nostro sole. Queste stelle pesanti sono destinate ad esplodere come supernove in pochi milioni di anni.

L'immagine nel widget di Google+, presa in luce ultravioletta, visibile, e rossa dalla Wide Field Camera 3 del telescopio spaziale Hubble, si estende per circa 100 anni luce. La nebulosa è a una distanza dalla Terra tale che consente ad Hubble di rilevare le singole stelle, fornendo agli astronomi importanti informazioni sulla nascita e l'evoluzione stellare.

venerdì 2 maggio 2014

Cosmos di Carl Sagan: La Serie Completa Con Sottotitoli In Italiano

Ragazzi per voi, e per tutti gli appassionati, ecco la serie completa di "Cosmos" con sottotitoli in italianoMa prima qualche informazione sul suo autore.

Carl Edward Sagan (9 novembre 1934 - 20 dicembre 1996) è stato un astronomo, astrofisico e cosmologo americano, un autore, ed il più grande comunicatore scientifico, in astronomia e scienze naturali, della sua epoca.
I suoi apporti sono stati fondamentali per la scoperta delle alte temperature sulla superficie di VenereTuttavia, egli è meglio conosciuto per i suoi contributi alla ricerca scientifica della vita extraterrestre, inclusa la dimostrazione sperimentale della produzione di amminoacidi da prodotti chimici di base mediante radiazioni.
Sagan assemblò i primi messaggi fisici inviati nello spazio: la placca Pioneer e il Voyager Golden Record, messaggi universali comprensibili da parte di qualsiasi eventuale intelligenza extraterrestre che li trovasse.

venerdì 25 aprile 2014

Astrofotografia: Pini Secolari, Via Lattea, Costellazione Del Sagittario, Corona Australe

Fonte immagineCrediti: NASA/JPL-Caltech/ESO/R. Hurt

L'Astrofotografia è una disciplina affascinante, che, praticata ad alto livello, ci offre delle immagini spettacolari e mozzafiato! È il caso di questo spettacolare scatto (che potete ammirare alla fine del post), opera dell'astrofotografo Alexis Burkevics, che è riuscito a catturare la magia dei pini secolari californiani e di un cielo da urlo, in cui possiamo ammirare la Via Lattea, la Corona australe e la Costellazione del Sagittario. L'insieme crea un'atmosfera incantata e quasi irreale, sicuramente di grande impatto emozionale.

Altrettanto sicuramente, non mi lascio sfuggire l'occasione per fornirvi alcune informazioni sugli oggetti astronomici citati, dato che stiamo trattando a scuola l'Astronomia. Ragazzi di 3°B mi rivolgo a voi, naturalmente!

lunedì 21 aprile 2014

Earth Day 2014 E Le Green Cities- Il 44° Appuntamento



Il 22 Aprile 2014, torna l'Earth Day ovvero la Giornata della Terra al suo 44° appuntamento!

44 anni fa fu, infatti, celebrato il primo Earth Day. Precisamente il 22 aprile del 1970, venti milioni di americani risposero all'invito del senatore democratico del Wisconsin Gaylord Nelson, aderendo alla prima storica manifestazione in difesa del verde, dell’atmosfera e della salute del pianeta.

Non sto qui a raccontare per l'ennesima volta la storia di questa importantissima iniziativa, invitandovi a leggere i post degli anni scorsi:

domenica 20 aprile 2014

Aria Di Festa- Pasqua 2014



Il 2014 è il settimo anno di Scientificando, di Matem@ticaMente e di Web 2.0 and somethingelse, i miei blog.

Anche quest'anno voglio augurare una Serena Pasqua a tutti e, per l'occasione, ho scelto "Aria di festa", un brano tratto dai Malavoglia di Giovanni Verga. Un brano dal sapore retrò, che fa pensare alle cose buone di un tempo passato, di cui dovremmo conservare la memoria per tramandarla alle future generazioni. Molti di noi non hanno vissuto quell'atmosfera genuinamente festosa, alimentata da semplici cose e semplici gesti della quotidianità, ma magari l'hanno immaginata attraverso il racconto dei nonni.

venerdì 18 aprile 2014

Kepler-186F, Identificato Il Primo Pianeta Extrasolare Simile Alla Terra Nella Zona Abitabile

Interpretazione artistica di Kepler-186F e della sua stella. Crediti: NASA Ames / SETI Institute / JPL-Caltech

C'è festa alla NASA! Il loro telescopio spaziale Kepler, il "cacciatore di pianeti", ha identificato Kepler-186F, il primo pianeta extrasolare simile alla Terra per grandezza, nella zona abitabile della sua stella Kepler-186.

Per coloro che non ne fossero a conoscenza (voi sicuramente, ragazzi di 3B) per zona abitabile, in Astronomia, si intende la regione intorno ad una stella ove è teoricamente possibile per un pianeta ospitare vita extraterrestre, grazie alle particolari condizioni di temperatura che permettono di mantenere acqua liquida sulla sua superficie. Ovviamente il concetto si basa sulle condizioni favorevoli per la vita, che noi conosciamo sul nostro pianeta. Sapete, infatti, che sulla Terra l'acqua allo stato liquido è essenziale per qualsiasi forma di vita conosciuta.

giovedì 17 aprile 2014

The EVOLUTION of FILM in 3 minutes: Bellissimo Filmato


Ho appena trovato in rete "The EVOLUTION of FILM in 3 minutes", un bellissimo filmato realizzato dal bizzarro Scott Ewing.

Attraverso un sapiente montaggio, l'autore racconta l'evoluzione del cinema a partire dal 1878 con Edward J. Muybridge, inventore dello Zoopraxiscopio, che rese possibile la proiezione delle immagini, permettendone la visione a più persone contemporaneamente. Il sistema è ritenuto un precursore del cinema.

sabato 12 aprile 2014

Sabbia Magica o Sabbia Idrofobica: Un Divertente Esperimento

Fonte

Con la sabbia magica, nota anche come sabbia idrofobica, si può svolgere a scuola un divertente esperimento, sempre molto gradito dagli studenti.

"Sabbia magica" è anche un gioco, noto da tempo, realizzato con normale sabbia rivestita da un composto idrofobico. Tale rivestimento mantiene la sabbia asciutta anche dopo che è stata immersa in acqua. È addirittura possibile costruire castelli e altre strutture sotto l'acqua. Una volta che è finito il diverimento, è sufficiente gettare via l'acqua e la sabbia è ancora asciutta!

Vediamo di capire questo singolare comportamento della sabbia magica.

lunedì 7 aprile 2014

Square Kilometre Array: Esplorare L'Universo Con Il Più Grande Radiotelescopio Del Mondo

Il cielo visto ad una radio frequenza di 408 MHz.Crediti: G. Haslam/MPIfR

Square Kilometre Array(SKA) sarà, quando completato, il più grande radiotelescopio del mondo con cui esplorare l'universo

Nel 20° secolo, abbiamo scoperto il nostro posto nell'universo, che i nostri telescopi hanno rivelato essere in espansione con miliardi di galassie, ciascuna piena di stelle di tutte le dimensioni e temperature, buchi neri, stelle di neutroni, pianeti e nubi di gas. 

Nel 21° secolo, stiamo cercando di capire la completa evoluzione del nostro universo osservabile e le sue componenti. Per rispondere a queste domande fondamentali, è necessaria una nuova generazione di strutture astronomiche con un nuovo e rivoluzionario radiotelescopio, lo Square Kilometre Array (SKA), che gioca un ruolo cruciale in tale ricerca.
SKA sarà costruito in Australia e in Sud Africa e comprenderà migliaia di recettori di onde radio interconnessi. I recenti e innovativi sviluppi tecnologici, sia di computing che dispositivi a radiofrequenza, ne renderanno possibile la costruzione entro il 2024.

giovedì 3 aprile 2014

Autismo: Informazioni E Linee Guida


Nel turbinio di notizie che vorticano sui media tradizionali e nel web, non dimentichiamo che ieri 2 aprile è stato il World  Autism Awareness Day 2014, ovvero la Giornata Mondiale della consapevolezza dell'Autismo. Ogni anno, questo è il settimo, le organizzazioni che si interessano di Autismo, in tutto il mondo celebrano, in tale data, la giornata con raccolta di fondi ed eventi di sensibilizzazione.

Vediamo di comprendere che cos'è l'Autismo.

Disturbi dello spettro autistico o Autistic Spectrum Disorder (ASD) e Autismo sono entrambi termini generali per un gruppo di malattie complesse dello sviluppo del cervello. Questi disturbi sono caratterizzati, in varia misura, da difficoltà di interazione sociale, comunicazione verbale e non verbale e comportamenti ripetitivi. Con la pubblicazione, a maggio 2013, del manuale diagnostico DSM-5 (quinta edizione del Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders), tutti i disturbi dell'autismo sono stati fusi sotto un unico ombrello per la diagnosi di ASD. In precedenza, erano stati riconosciuti come distinti sottotipi, comprendenti il disturbo autistico, il disturbo disintegrativo, il disturbo pervasivo dello sviluppo non altrimenti specificato (PDD-NOS) e la sindrome di Asperger. 

sabato 29 marzo 2014

Spider-Man Primo Ambasciatore Supereroe Per Earth Hour 2014

Spider-Man sarà il primo ambasciatore supereroe per Earth Hour (Ora della Terra), il movimento globale organizzato dal WWF. 

Nel 2014, Earth Hour lancia Earth Hour Blu, un crowdfunding digitale e piattaforma di crowdsourcing per il pianeta. Il cast di The Amazing Spider-Man 2, Andrew Garfield, Emma Stone, Jamie Foxx, e il regista Marc Webb, vogliono che tu sia un supereroe per il pianeta.

Use Your Power in www.earthhour.org.

Che cosa dobbiamo fare concretamente per aiutare la Terra?

Oggi, 29 marzo 2014, dobbiamo spegnere le luci per un'ora e, precisamente, dalle ore 20:30 alle ore 21:30 locali. Tutto il mondo parteciperà, accomunato da un obiettivo comune: risparmiare energia!

giovedì 27 marzo 2014

La Community "Science on Google+" Ha Superato I 250000 Membri


Quando Google, qualche anno fa, annunciò l'apertura del suo social network pensai che poteva essere un buon mezzo per ampliare i miei contatti ed amplificare l'utenza per i miei blog. Così mi iscrissi, io che non avevo mai aderito a FB, per imparare a conoscere questo strumento social. Con il tempo ho ravvisato una enorme potenzialità per divulgare direttamente la Scienza a vantaggio di un vasto pubblico di qualsiasi provenienza territoriale, perciò ho iniziato a postare direttamente in inglese, smettendo di condividere i post dei miei blog.

Mi potete seguire qui.

martedì 25 marzo 2014

GLIMPSE360: Una Panoramica A 360° Della Via Lattea In Una Mappa Interattiva

Bolle di gas e siti di formazione stellare in una regione
della costellazione del Sagittario

Vediamo di capire che cosa sono GLIMPSE360 e la panoramica a 360° della Via Lattea in una mappa interattiva. Vi assicuro che non rimarrete delusi, se avrete la pazienza di leggere.

Si tratta di una vista, nell'infrarosso, del disco o piano galattico della nostra Via Lattea, assemblata con oltre 2 milioni di istantanee, scattate nel corso degli ultimi 10 anni dal telescopio spaziale Spitzer della NASA. 

I dati sono stati acquisiti all'interno di un grandioso progetto di indagine, denominato Galactic Legacy Mid-Plane Survey Extraordinaire, o GLIMPSE360. Spitzer ha impiegato un totale di 172 giorni per acquisire le singole immagini, che, per la prima volta, sono state assemblate in un'unica e ampia panoramica. L'immagine copre circa il 3% del nostro cielo, ma, poiché si concentra su una fascia che comprende il piano della nostra galassia, mostra più della metà delle stelle della Via Lattea.

lunedì 24 marzo 2014

L'Inflazione Cosmica E Dintorni In Una Infografica


Propongo come ottima risorsa educativa questa bella infografica che illustra la nascita dell'Universo, l'inflazione cosmica, e i vari problemi connessi  con la teoria dell'evoluzione dell'Universo, sino all'esperimento BICEP2 e la scoperta delle onde gravitazionali primordiali, annunciata nella conferenza stampa del 17 marzo scorso. 
L'infografica è stata realizzata da Karl Tate per Space.com. (C'è anche questa striscia di PHD Comics...bellissima). Comunque, non divaghiamo e cerchiamo di fare il punto.

L'astrofisico e cosmologo Alan Guth sviluppò per primo nel 1979 l'idea dell'inflazione cosmica presso la Cornell University e tenne il suo primo seminario sull'argomento nel gennaio del 1980.  Passato alla Stanford University, Guth propose formalmente l'idea dell'inflazione cosmica nel 1981: secondo tale ipotesi, l'universo nascente passò attraverso una fase di espansione esponenziale, guidata da una densità di energia del vuoto positiva (pressione del vuoto negativa).

giovedì 20 marzo 2014

Equinozio: Ore Di Luce E Ore Di Buio Uguali...O Quasi

Oggi, si è verificato l'equinozio di Marzo 2014, alle ore 17:57. In tempo UTC (Tempo Universale Coordinato), il medesimo evento si è verificato alle ore 16:57.

Ma che cos'è precisamente l'equinozio di primavera? Esso rappresenta, insieme all'equinozio di autunno e ai due solstizi, uno dei quattro momenti astronomici, che scandiscono il succedersi delle stagioni, a loro volta conseguenza del moto di rivoluzione della Terra attorno al Sole.


Illuminazione della Terra all'equinozio. Fonte: Wikipedia

martedì 18 marzo 2014

Rilevate Da BICEP2 Le Impronte Delle Onde Gravitazionali Primordiali

Simulazione di un'onda gravitazionale.
Fonte
E così, questa volta, l'attesa non è stata delusa perché sono state rilevate, da BICEP2, nientemeno che le impronte delle onde gravitazionali primordiali, increspature nello spazio-tempo, teorizzate da Albert Einstein nella sua Teoria della Relatività Generale. Tali onde forniscono il primo segno rivelatore diretto dell'inflazione esponenziale dell'Universo, che si sarebbe ampliato di 100 trilioni di trilioni di volte in una frazione di secondo, subito dopo la sua nascita.

I ricercatori della collaborazione BICEP2 hanno annunciato, ieri, la prima prova diretta di questa inflazione cosmica. I loro dati rappresentano anche le prime immagini di onde gravitazionali, che sono state descritte come i "primi tremori del Big Bang." Inoltre, i dati confermano una profonda connessione tra la meccanica quantistica e la relatività generale.

lunedì 17 marzo 2014

UPDATE FROM SPACEREF: Press Conference Today on B-Mode Polarization of Cosmic Microwave Background

Post correlato:
Onde Gravitazionali Primordiali: In Attesa Della Press Conference Del 17 Marzo


domenica 16 marzo 2014

Onde Gravitazionali Primordiali: In Attesa Della Press Conference Del 17 Marzo


Su "spaceREF" campeggia il seguente annuncio:
"March 17th Press Conference on Major Discovery at Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics

The Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics (CfA) will host a press conference at 12:00 noon EDT (16:00 UTC) on Monday, March 17th, to announce a major discovery."

Che cosa bolle in pentola? Quale sarà la grande scoperta annunciata? Siamo nel campo dell'Astrofisica, non dimentichiamolo.

giovedì 13 marzo 2014

Oltre 50 Loghi Artistici Su Fisici, Cosmologi e Matematici

Uno dei loghi di Prateek Lala

Il nome di Darwin sarà probabilmente associato dai più all'Evoluzione, così come il nome di Einstein fa venire in mente la Teoria della Relatività e quello di sir Isaac Newton la legge della gravitazione universale. Ma per quanto riguarda gli scienziati meno noti, a volte, è difficile tenere traccia delle loro scoperte innovative.

Il Dr. Prateek Lala, un medico e calligrafo amatoriale di Toronto, ha progettato queste "tipografie" artistiche con lo scopo di rendere la scienza più coinvolgente per gli studenti e il pubblico in generale.

lunedì 10 marzo 2014

Correre Fa Bene Alla Neurogenesi Adulta Compromessa

Ippocampo nel cervello di topo, dove risiede la "centralina" della memoria
(fonte: Thomas Deerinck, NCMIR, UCSD)

Uno studio, pubblicato il 15 febbraio scorso, sulla rivista STEM  CELLS mette in luce come l'esercizio fisico, e la corsa in particolare, aumenta la produzione di nuovi neuroni nella neurogenesi adulta.

E già perchè un precedente studio ha fornito evidenze circa la produzione di nuovi neuroni nell'ippocampo, in età adulta! Gli esseri umani presentano un ippocampo per ciascuno dei due emisferi cerebrali. Secondo lo studio "Dynamics of Hippocampal Neurogenesis in Adult Humans", un ippocampo umano produce circa 700 nuovi neuroni al giorno!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...