giovedì 13 marzo 2014

Oltre 50 Loghi Artistici Su Fisici, Cosmologi e Matematici

Uno dei loghi di Prateek Lala

Il nome di Darwin sarà probabilmente associato dai più all'Evoluzione, così come il nome di Einstein fa venire in mente la Teoria della Relatività e quello di sir Isaac Newton la legge della gravitazione universale. Ma per quanto riguarda gli scienziati meno noti, a volte, è difficile tenere traccia delle loro scoperte innovative.

Il Dr. Prateek Lala, un medico e calligrafo amatoriale di Toronto, ha progettato queste "tipografie" artistiche con lo scopo di rendere la scienza più coinvolgente per gli studenti e il pubblico in generale.
Ispirato dal lavoro del grafico indiano Kapil Bhagat, che crea biografie tipografiche di tipo minimalista, il dottor Lala ha pubblicato il suo primo lotto di loghi sul sito Visual.ly. L'infografica, che contiene oltre 50 loghi artistici su Fisici, Cosmologi e Matematici, associa il nome di ciascun personaggio alla sua scoperta o teoria scientifica.
Si potrebbe realizzare un grande poster da esporre in un laboratorio scientifico o in classe, non credete?

The Perimeter Institute for Theoretical Physics, di Waterloo (Ontario) ha inserito le creazioni artistico-scientifiche di Lala in un numero di Inside the Perimeter Magazine, Fall 2013. Potete ammirare qui questi splendidi loghi.

Di seguito pubblico, invece, l'infografica con 60 loghi, che ho trovato qui.


5 commenti:

  1. Ti ringrazio per avermi segnalato l'errore circa l'autore dei loghi.
    Ho provveduto a correggere anche il mio post su G+.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati! Conoscevo già i loghi che hai pubblicato su G+. Forse li ho pubblicati l'anno scorso perché circolano da tempo. Non ne sono sicura però, di averli pubblicati intendo.

      Elimina
    2. Se li hai pubblicati non me lo ricordo o mi è scappato il post.
      Io li ho intercettati oggi grazie ad un suggerimento di Juhan e la cosa mi è piaciuta al punto da voler sapere a chi appartenessero i loghi. Che Prateek Lala avesse preso spunto dai loghi di Kapil Bhagat l'avevo capito, ma nel post su G+ ho pubblicato l'immagine che aveva segnalato Juhan senza verificare che non era quella che conteneva i loghi di Prateek Lala bensì di Kapil Bhagat. Avevo comunque inserito un link ad una pagina con i loghi di Prateek Lala.
      La morale è che volendo fare una cosa corretta, ovvero indicare l'autore dei loghi, ma ho fatto un po' di confusione. L'intenzione era buona, il risultato un po' meno.

      Partire da un immagine e risalire al reale autore certe volte diventa un'impresa quasi impossibile a causa del rumor che si crea sul web e della "scorrettezza" di chi pubblica le immagini senza le corrette referenze.

      Elimina
    3. Sì,hai perfettamente ragione. Purtroppo capita spesso. C'è chi pubblica immagini senza addirittura citare la fonte. Su G+, per esempio, c'è Mathemania che pubblica nella community di Matematica delle gif senza mai citare la fonte.

      Elimina
  2. alessia muccinelli 1b15 marzo 2014 19:53

    buonasera prof!
    come ha scritto lei alcuni scienziati che sono per il mondo meno noti hanno difficoltà a lasciare nella mente delle persone le loro scoperte...
    però grazie a lei anche noi semplici studenti le possiamo capire e imparare
    questa parte: L'infografica, che contiene oltre 50 loghi artistici su Fisici, Cosmologi e Matematici, associa il nome di ciascun personaggio alla sua scoperta o teoria scientifica mi piace MOLTO perche ogni scienziato o colui che ha scoperto cose possono essere ricordati grazie ai loro nomi!
    BUONA SERATA e a lunedi!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...