venerdì 24 ottobre 2014

Festival Della Scienza 2014: Segui La Diretta Streaming Su ScienzainWeb


Oggi, 24 ottobre, ha inizio il Festival della Scienza 2014, che terminerà il 2 novembre prossimo, con l'ultima conferenza in programma prevista per le ore 18:30.

Il Festival della Scienza di Genova è uno dei più grandi eventi di diffusione della cultura scientifica a livello internazionale, importante occasione di incontro per ricercatori, appassionati, scuole e famiglie, in sintesi un appuntamento da non perdere perché potrete partecipare ad incontri, laboratori, spettacoli e conferenze, che racconteranno la scienza in modo innovativo e coinvolgente, con eventi interattivi e trasversali.

Saranno undici giorni in cui la Scienza sarà declinata sulla tematica del "tempo", abbattendo le barriere fra scienze matematiche, naturali e umane per far comprendere a tutti la ricerca scientifica e non solo.

mercoledì 22 ottobre 2014

Three Years of Sun in Three Minutes: Tre Anni Di Immagini Da SDO

Questa immagine è un insieme composito di 25 immagini distinte, che coprono il periodo dal 16 aprile 2012 al 15 aprile 2013. Essa utilizza la lunghezza d'onda AIA di 171 angstrom e rivela le zone del sole in cui le regioni attive sono più comuni durante questa parte del ciclo solare.Crediti: NASA / SDO / AIA / S. Wiessinger

Three Years of Sun in Three Minutes è un filmato fantastico, che ci offre tre anni di immagini da SDO della NASA(Solar Dynamic Observatory) in una durata di circa tre minuti.

All'epoca della pubblicazione di questo filmato (maggio 2013), il Solar Dynamics Observatory aveva svolto tre anni di pressoché ininterrotte riprese del sole dal suo sorgere verso il picco massimo dell'attività, nel corso del suo normale ciclo undecennale. Il video mostra i tre anni del nostro sole a un ritmo di due immagini al giorno.

venerdì 17 ottobre 2014

La ISS Illuminata Da Un Laser Verde, Ripresa Dall'osservatorio Del Teide

Veramente mozzafiato questo filmato che mostra la ISS illuminata da un laser verde da 3,6 Watt 532-nm, utilizzato per testare le tecnologie di comunicazione ottica di nuova generazione.  La Stazione Spaziale Internazionale è stata ripresa da terra, e precisamente dall'Optical Ground Station (OGS) dell'ESA, situato presso l'Osservatorio del Teide, Tenerife (Spagna), che è gestito dall'Instituto de Astrofisica de Canarias

Il video, che mostra chiaramente la ISS immersa nella luce verde, è stato realizzato l'8 ottobre 2014 a 7 fotogrammi al secondo (con una fotocamera digitale reflex collegata al telescopio secondario OGS) ma l'effetto finale è incredibile.

La ISS, mantenuta in un'orbita compresa tra i 330 km e i 435 km di altitudine, viaggia a una velocità media di 27 600 km/h, completando 15,5 orbite al giorno. È abitata senza interruzione dal 2 novembre 2000; l'equipaggio è stato sostituito più volte, variando da due a sei astronauti o cosmonauti.

Al tempo delle riprese la ISS orbitava a circa 420 Km di altitudine.

lunedì 13 ottobre 2014

Al Via Il Premio Giovani Ricercatori Italiani

Riprendo, dopo alcuni mesi, pubblicizzando una buona causa. Ricevo, infatti, il seguente Comunicato stampa:

Il Gruppo 2003 per la ricerca scientifica lancia la prima edizione delPremio Giovani Ricercatori Italiani

Milano, 13 ottobre 2014. Il Gruppo 2003 istituisce il “Premio Giovani Ricercatori Italiani”, a partire dall’anno 2014, per promuovere l’attività di ricerca e richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica sull’importanza dell’impegno delle nuove generazioni in questo campo.

Il riconoscimento, riservato a due giovani ricercatori, ha il fine di sostenere il mondo della ricerca italiana e contribuire a valorizzare una professione che troppo spesso trova all'estero un miglior riconoscimento, sia professionale che economico.

sabato 2 agosto 2014

Il Sorriso Di Candida- L'Alzheimer Raccontato Dalla Poesia Di Un Cortometraggio


Il sorriso di Candida è un cortometraggio realizzato nel 2013, che ha fatto incetta di premi e riconoscimenti. Ho avuto la  fortuna di vederlo e apprezzarlo il 9 luglio scorso al Salento Finibus Terrae Film Festival Internazionale Cortometraggio

Patrocinato dal CNR, dall’Associazione Italiana Malattia di Alzehimer (AIMA) e dalla Croce Rossa Italiana (CRI), il cortometraggio tratta il tema dell'Alzheimer con il fine di sensibilizzare sia le istituzioni che l'opinione pubblica su questa drammatica malattia che colpisce milioni di persone nel mondo.

Scritto da Rita Bugliosi, giornalista dell’Ufficio stampa del Cnr, e da Angelo Caruso, che ne è anche il regista, il cortometraggio narra, filtrandolo,  il dramma di una storia vera e autobiografica. 
L'impianto poetico del film crea una atmosfera a tratti quasi rarefatta, proponendo scene di vita quotidiana che si focalizzano sulla progressiva perdita della memoria e il relativo sgretolarsi dei ricordi, elementi tipici di questa patologia.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...