sabato 10 aprile 2010

PIXELS – OTTIMO CORTOMETRAGGIO DI PATRICK JEAN


Cari ragazzi,

è stata una settimana pesante, vero? Vi ho tartassati un po’, ne convengo. Allora ho pensato di farvi rilassare un attimo, proponendovi Pixels, un eccellente cortometraggio realizzato dal regista Patrick Jean per la OneMoreProduction.

Non una risorsa scientifica, né una notizia divulgativa attinente all’ambito scientifico...però c’è un’ottima tecnologia, per cui alla fine un minimo di attinenza c’è!

Ma di cosa tratta Pixels?  Presto detto! Il video rappresenta l’invasione della Terra da parte di  famosi personaggi dei videogames anni OttantaPac- Man, Pinball, Donkey Kong, Space Invaders e altri.

Patrick Jean è un regista digitale talentuoso che, nel cortometraggio, ha trasformato la Terra in una sorta di cubo dopo che i personaggi a 8 bit, da cui il nome Pixels, l’hanno attaccata e distrutta.

Diverse le originali e divertenti trovate: Tetris che diventa un tutt’uno con i palazzi per distruggerli, Pong che abbatte i mattoni, e quant’altro, con la propria pallina, Donkey Kong che scaglia il suo barilotto sulle strade di New York azzerandole,  l’esplosione di una enorme bomba che innesca una distruzione a catena fino a  trasformare il pianeta in un unico grande pixel a forma di cubo.

Un po’ inquietante, ma originale e ben  fatto. In definitiva, un ottimo esempio di arte digitale che vale la pena guardare.

Straordinario il successo riscosso, avendo il corto totalizzato oltre un milione di visualizzazioni in meno di ventiquattro ore!


Credits:
Written, directed by : Patrick Jean
Director of Photograhy : Matias Boucard
SFX by Patrick Jean and guests
Produced by One More Production



E adesso il cortometraggio!






7 commenti:


  1. Spettacolare!!
    Questo regista ha fatto un capolavoro digitale. A casa ho un ancora una di quelle consolle anni 80 perfettamente funzionanti e ogni fanto Mao si diverte ancora. Il milione e passa visualizzazioni in meno di ventiquattrore, sono meritatissimi.
    Bacione, Viviana & Mao

    RispondiElimina

  2. Anna, cliccando su play di Youtube compare l'avviso che è un video privato.
    Il link diretto a onemore production funziona, anche se occorre avere il quick time. Il filmato è bellissimo, veramente divertente. Sai che a volte ho avuto anch'io quella tentazione, m'avranno letto nel pensiero!
    [paopasc]

    RispondiElimina

  3. Grazie, Pa, ho visto e sostituito con una versione non privata.

    In quanto alla tentazione...non sei il solo ad averla avuta!;)

    RispondiElimina

  4. Sono d'accordo, Viv, sul valore del cortometraggio.

    Baci a te e Mao:)

    RispondiElimina
  5. utente anonimo10 aprile 2010 11:30


    Rosaria: bello, solo io lo guardato tre volte
    Ciao bacio.

    RispondiElimina
  6. molto bello , Annarita! buona domenica
    elisa

    RispondiElimina

  7. Rosaria anche io  lo riguardo ogni tanto perché lo trovo veramente ben fatto.

    Baci

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...