venerdì 1 febbraio 2013

Zapatos Rojos: 10, 100, 1000... Scarpe Rosse Contro La Violenza Di Genere


Per iniziativa di un gruppo di ricercatrici dell'Ateneo leccese le Zapatos Rojos approdano a Lecce, domenica 3 febbraio, in Piazza Duomo

ZAPATOS ROJOS è una mostra pubblica itinerante dell'artista messicana Elina Chauvet: assume la forma di un´installazione composta da centinaia di paia di scarpe rosse e intende dire "basta" alla violenza contro le donne.

Ogni paio di scarpe rosse è pervenuta all'artista attraverso una rete di solidarietà tra donne (attivata con i social network e  il passaparola) e rappresenta la traccia di una violenza subita e  la volontà di intraprendere, insieme a sempre più donne, il cammino per cancellare la violenza di genere.

Il gruppo di ricercatrici dell'Università del Salento ha voluto portare  Zapatos Rojos a Lecce (prima città del Sud): prezioso è stato  l’appoggio della Consigliera provinciale per le pari opportunità e la disponibilità della portavoce dell’artista in Italia, Francesca Guerisoli. Ma soprattutto si è creata  un’ampia rete di solidarietà a cui ha aderito anche Amnesty International.

Fonte : DISTI

4 commenti:

  1. molto interessante sapere che esistono società come questa nel mondo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Camilla, non si tratta di una società ma di una mostra itinerante. Sono cose piuttosto diverse.

      Elimina
  2. Un'iniziativa particolarmente significativa per l'alto valore simbolico: è la straordinaria valenza comunicativa dell'arte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo con te, Carla. Grazie del commento e della condivisione su G+

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Template e Layout by Adelebox