mercoledì 8 aprile 2009

Emergenza Terremoto: Coordinamento Centro Servizi Volontariato Abruzzo

logocsvabruzzo


Cari lettori, per quanti a diverso titolo volessero contribuire all'emergenza terremoto che sta tragicamente interessando il nostro Abruzzo, pubblico di seguito le indicazioni presenti nella home del sito "Coordinamento CSV Abruzzo", dove potete reperire tutte le informazioni utili.


*****


Con riferimento al tragico evento sismico che ha coinvolto nelle ultime ore la nostra Regione ed in particolare la provincia de L’Aquila, come Centri di Servizio per il Volontariato abruzzesi stiamo registrando in queste ore la disponibilità di molte organizzazioni di volontariato del nostro territorio e di singoli cittadini ad offrire il proprio aiuto alla macchina dei soccorsi e alla popolazione colpita.
Le proporzioni della tragedia sono davvero drammatiche ma,  affichè gli aiuti siano davvero efficaci, è neccesario coordinarsi ed attendere indicazioni concrete da parte degli organi di protezione civile che sono già operativi sul teatro della crisi e stanno in questo momento facendo tutto quanto il possibile per gestire l’emergenza.
Nel frattempo CSVnet, il Coordinamento nazionale dei CSV italiani, ha offerto il proprio sostegno, mettendo a disposizione una unità mobile autosufficiente di riferimento  e raccordo per le organizzazioni di volontariato, secondo le modalità che verranno concordate con gli organi preposti al coordinamento degli aiuti nei prossimi giorni.
La proposta concreta è di attivare a L'Aquila una sede provvisoria del CSV de L'Aquila  con il sostegno di CSVnet e della rete dei CSV che sarà resa operativa fra alcuni giorni.


LA PROTEZIONE CIVILE ABRUZZO HA COMUNICATO DI NON POTER ACCOGLIERE VOLONTARI CIVILI  PRIVATI  ALMENO PER I PRIMI GIORNI DAL SISMA.

TUTTE LE ATTIVITA' DI EMERGENZA POSSONO ESSERE SVOLTE SOLTANTO DALLE AUTORITA' COMPETENTI E DALLE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO AUTORIZZATE.

GRAZIE A TUTTI COLORO CHE VOGLIONO  AIUTARE GLI AMICI AQUILANI !


Tutte le informazioni utili saranno inserite su questo sito dove è fin da ora possibile inserire i dati dei volontari civili privati che il cui supporto potrà essere utile una volta passata la fase acuta dell’emergenza.

18 commenti:

  1. Stella, è il minimo che possiamo fare.

    RispondiElimina
  2. utente anonimo11 aprile 2009 22:49

    ciao....io son un ragazzo di milano, da lontano mi sento cosi inutile...se potessi partirei adesso...ho 2 buone spalle potrei rendermi utile in qualsiasi lavoro!a presto..

    RispondiElimina
  3. Caro ragazzo di Milano, ti comprendo perfettamente. Il tuo senso di inutilità e la voglia di aiutare è anche la mia.


    Ciao.

    RispondiElimina
  4. utente anonimo12 aprile 2009 21:20

    Ciao sono di roma.... vorrei aiutare....quando la protezione civile avrà svolto le prime mansioni potremmo partire....

    RispondiElimina
  5. Ragazzo di Roma, le tue intenzioni sono lodevolissime. Mettiti in contatto con la protezione civile allora e buon lavoro.


    Ce n'è proprio bisogno. Se potessi lo farei anch'io.

    RispondiElimina
  6. utente anonimo12 aprile 2009 21:43

    Ciao, io sono di Bologna. Insieme ad alcuni miei amici vorremmo dare una mano in Abruzzo. Appena ci saremo organizzati, partiremo.

    Un ringraziamneto per l'utile servizio di informazione che stai conducendo.

    RispondiElimina
  7. utente anonimo15 aprile 2009 13:40

    Salve io ho appena sentito al tg5 un'insegnante che affermava di aver bisogno di aiuto..stanno allestendo le scuole nelle tende mi pare di aver capito..io sono un'educatrice vorrei sapere se può indicarmi a chi rivolgermi, partirei anche oggi se potessi dare un pò di aiuto. Rita.(lattanzirita@gmail.com)

    RispondiElimina
  8. rita ti lascio questo indirizzo:


    http://www.csvaq.it/numeri-utili/


    ttoverai diversi numeri telefonici. Utilizza quello che pensi possa fare al tuo caso.


    Buona fortuna

    annarita

    RispondiElimina
  9. utente anonimo18 aprile 2009 12:53

    Sono un ragazzo di 16 anni e mi piacerebbe dare una mano. Posso fare volontariato nonostante minorenne?

    RispondiElimina
  10. utente anonimo23 aprile 2009 17:06

    sono di frosinone vorrei partire per l 'abruzzo come volontrioper aiutare tanta povera gente ma nn so come fare il mio numero e'3277018757

    RispondiElimina
  11. utenti n.10 e n. 11, nel post e nei commenti trovate i riferimenti che cercate.

    RispondiElimina
  12. utente anonimo12 maggio 2009 21:48

    salve,faccio parte del noviziato del gruppo scout brescia 5. Volevo sapere se c'è del lavoro da fare verso la fine di luglio. siamo un gruppo di 14 persone.grazie.

    RispondiElimina
  13. Commentatore n.13, informatevi a questa pagina:


    http://www.abruzzocsv.org/sito/

    RispondiElimina
  14. utente anonimo25 luglio 2009 01:32

    Sono un ragazzo di 29 anni, vorrei rendermi disponibile per fare il volontario in Abruzzo, a chi posso rivolgermi?





    Grazie








    Luciano

    RispondiElimina
  15. Luciano, quello che segue è un indirizzo web al quale rivolgerti:


    http://www.abruzzocsv.org/sito/


    Comunque nel post e nei commenti precedenti trovi altri riferimenti utili.


    Buona fortuna!

    RispondiElimina
  16. utente anonimo9 agosto 2009 16:27

    Sto cercando un modo per andare come volontario in Abruzzo ma sembra impossibile per chi non fa parte di qualche associazione...su internet non si trovano notizie utili...potete darmi qualche suggerimento su come muovermi e a chi rivolgermi???


    Grazie

    danilo

    RispondiElimina
  17. Danilo, come già scritto ad altri prima di te, i riferimenti che conosco sono quelli contenuti nel post e quelli lasciati nei commenti.


    Buona fortuna.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...