sabato 24 marzo 2012

La Pagella Di Einstein Dagli Einstein Archives Online

Già "la pagella di Einstein", ragazzi di 1° B! Questa informazione è proprio per voi e, in particolare, per Camilla.

Ma prima voglio soffermarmi sugli Einstein Archives Online, da cui è stata da me acquisita l'informazione riguardo alla pagella.

Si tratta di  una mole imponente di documenti degli archivi personali di Albert Einstein, digitalizzati e disponibili online sul sito www.alberteinstein.info.

Lo straordinario lavoro è stato condotto da The Hebrew University of Jerusalem (Università ebraica di Gerusalemme), dall'Einstein Papers Project  del Caltech con il supporto della Princeton University Press.

Grazie a questo immane sforzo congiunto, è ora possibile accedere al preziosissimo patrimonio di testimonianze e documenti scritti sul grande fisico tedesco, naturalizzato svizzero, e in seguito divenuto cittadino statunitense

Il sito contiene cinque sezioni, con carte scientifiche e studi sulla rivoluzionaria equazione, corrispondenze personali, lettere riguardanti i problemi sociali quali il disarmo nucleare e tanto altro:
  • The Hebrew University;
  • Science;
  • Personal life;
  • Public life;
  • The Jewish People.
Dalla pagina "About" del sito, in cui potete leggere gli approfondimenti sul progetto, riporto le seguenti informazioni:
"From 2003 to 2011, the site included approximately 3,000 high-quality digitized images of Einstein’s writings. This digitization of more than 900 documents written by Einstein was made possible by generous grants from the David and Fela Shapell family of Los Angeles. As of 2012, the site will enable free viewing and browsing of approximatelly 7,000 high-quality digitized images of Einstein’s writings. The digitization of close to 2,000 documents written by Einstein was produced by the Albert Einstein Archives Digitization Project and was made possible by the generous contribution of the Polonsky foundation. The digitization  project will continue throughout 2012."
Camilla e compagni, adesso a voi l'immagine della pagella di Einstein, presa dagli Einstein Archives Online, e precisamente da questa pagina!


Questo documento sfata il luogo comune, secondo il pensiero di molti, che Einstein sia stato uno studente mediocre...qualcuno si spinge ad affermare addirittura che sia stato asino in matematica! 



Questa è l'immagine del certificato originale ottenuto da Einstein all'età di 17 anni, dopo aver frequentato la scuola  superiore svizzera nel Cantone di Aargau.

La scala di valutazione va da 1 a 6, con 6 il punteggio massimo e 1 il punteggio minimo. Come si vede chiaramente dai voti, il grande scienziato fu un allievo eccellente, che consegui il massimo dei voti nelle varie discipline scientifiche, inclusa l'Algebra, la Geometria e la Geometria descrittiva, oltre alla Fisica, la sua preferita. Altro che asino in matematica, cari ragazzi!

Il certificato presenta un solo 3 (uguaglia suppergiù il nostro 5) in Francese. Forse la lingua francese non era di suo gradimento...o forse non gli era presentata in modo interessante. Indubbio è che, durante una sua visita a Gerusalemme nel 1923, presentò una lecture in fluente francese al Mt. Scopus, che due anni più tardi diventò il sito dell'attuale Università ebraica di Gerusalemme.

22 commenti:

  1. E' capitato anche a me di imbattermi in questo luogo comune, soprattutto quando chi da le informazioni non si preoccupa di farlo in modo completo e tende a creare confusione. Se si pubblica solo la pagella con i voti e non si specifica la scala di valutazione applicata all'epoca, visto che la nostra scala attuale è da 1 a 10, si riporta una realtà che risulta falsata. Cara Camilla, ha fatto benissimo la prof a pubblicare e "SPIEGARE" la pagella di Einstein; ora anche tu conosci la verità. Qualcuno (poco realista e poco sincero) vorrebbe far credere che pur non studiando, pur avendo voti mediocri, nella vita si può riuscire. Sicuramente, in parte è vero, ma la cosa certa è che senza studio nella vita non si raggiungono i risultati di Einstein o di altre menti illustri. La Conoscenza (e i risultati successivi) sono il frutto di un lungo cammino di studio e sacrifici.
    Ora, non tutti diventeranno degli Einstein (ed è giusto che sia così), ma è certo che solo studiando si può sperare di crescere e migliorare.
    Un saluto a Camilla ed un abbraccio a te cara Annarita.
    Marco

    RispondiElimina
  2. Il tuo commento cade proprio a proposito, Marco. I luoghi comuni, purtroppo, sono spesso utilizzati senza fondamento e ciò risulta grave in ambito educativo, in particolare, perché veicolano messaggi sbagliati come quello da te evidenziato.
    Grazie del passaggio.

    Ricambio l'abbraccio.
    Annarita

    RispondiElimina
  3. molto bello questo post,io credevo cheEinstein avesse tutti 9/10 ciao

    RispondiElimina
  4. Giorgia L. allora non hai letto bene il post. Einstein aveva voti altissimi. Il 6 nella sua pagella svizzera corrisponde al nostro 10, il 5 più o meno al nostro 9 e così via.

    Leggi con attenzione e così comprenderai che Einstein era un eccellente studente. Vedi quanti 6, corrispondenti al nostro 10, ci sono nella sua pagella?

    RispondiElimina
  5. haaa! prof mi scusi
    ciao

    RispondiElimina
  6. Che bravo che era Eistein anch'io vorrei avere la pagella come la sua!!!!!


    P.S. mI PUO' DIRE CHE VOTO AVEVA IN INGLESE PERCHè NON SONO RIUSCITA A CAPIRLO!!

    RispondiElimina
  7. Sara, il voto in lingua inglese non è riportato. Probabilmente la lingua inglese non rientrava nelle materie di studio di Einstein.

    RispondiElimina
  8. Finalmente qualcosa di vero su questo eistein . Haveva voti altissimi era veramente un genio grazie delle preziose informazioni buna serata a domani

    RispondiElimina
  9. Figurati, Valeria! Ve lo dovevo in un certo senso:)

    Ehm...attenzione al verbo avere...

    A domani, piccola:)

    RispondiElimina
  10. bello questo post.grazie a questo ora siamo sicuri che le cose dette su einstein sono false(quelle che dicono che era un asino a scuola

    RispondiElimina
  11. La pagella parla chiaro, vero Matilde?;)

    Un salutone.

    A domani!

    RispondiElimina
  12. Questa pagella è molto bella!!!!

    RispondiElimina
  13. Sì, Chiara! Indiscutibilmente un'ottima pagella.

    RispondiElimina
  14. Einstein era uno studente davvero brillante!!

    RispondiElimina
  15. rkia mouharrar 1B4 aprile 2012 09:48

    einstain era un genio matematico ma l'unica materia in cui aveva un voto un po basso era francese che è in verità è la mia materia preferita
    buongiorno e a domani :) ;)

    RispondiElimina
  16. andrea e federico 1B4 aprile 2012 09:49

    magari ce l'avessimo noi questa pagella! Noi avevamo letto che lui andava male ma evidentemente era una bugia.ringraziamo la nostra prof per le disponibilità che ha verso di noi.

    RispondiElimina
  17. Yes, Luca;)...proprio come te!

    RispondiElimina
  18. Ma guarda un po' Rkia! Ad Einstein non piaceva, forse, la materia che a te piace. Dici che vale il viceversa?

    RispondiElimina
  19. Beh beh...la pagella di uno di voi due non è da buttare, né!

    La disponibilità verso voi ragazzi fa parte della professionalità di un insegnante:)

    RispondiElimina
  20. ? in questa pagina sulla valutazione scolastica tedesca si scrive il contrario, cioè che 1 è il massimo e 6 il minimo. https://it.wikipedia.org/wiki/Valutazione_scolastica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentile lettore, le sfugge un particolare rilevante. Einstein- come chiaramente indicato nell'articolo- conseguì il diploma in Svizzera presso la scuola superiore di Aarau (cantone di Aargau).
      Le scale di valutazione per le performance scolastiche (school grades) in Germania e in Svizzera sono totalmente invertite, cioè il grado 1 (eccellente) in Germania equivale al grado 6 in Svizzera e così via.
      ► Qui i riferimenti, presi da un documento dell' University of Northern Colorado:
      http://www.unco.edu/CIE/studyabroad/Documents/Grade%20Equivalencies.pdf

      ► Oppure, può controllare la solita Wikipedia:
      https://en.wikipedia.org/wiki/Academic_grading_in_Switzerland

      Leggere sempre con attenzione e soprattutto informarsi correttamente, prima di esprimersi. È una regola aurea. ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...