domenica 19 settembre 2010

Concorso "PlayEnergy": La Ex 3°B Classificata Al 1° Posto NellaGraduatoria Regionale

Carissimi,

una breve, lieta notizia! Ricordate il concorso PlayEnergy di cui vi  informai il 3 luglio scorso? Leggete qui per rinfrescare la memoria.

I ragazzi della mia ex terza B, quest'anno in prima superiore, hanno partecipato all'edizione 2010 con il progetto L'Energia nell'anno del mai.

All'epoca, aspettavamo i risultati della selezione regionale, che adesso conosciamo. La ex 3°B si è classificata al primo posto nella categoria "Creativa", ed è in corsa per la fase nazionale.
Bravi ragazzi e brave le colleghe di italiano e di tecnologia che vi hanno seguito nel percorso.

Coloro che non conoscono L'Energia nell'anno del mai elaborato dai ragazzi, possono prenderne visione qui se ne avessero voglia.

7 commenti:

  1. Davvero una bellissima notizia 
    Ricordo perfettamente il concorso
    Felice di sapere  che i tuoi ragazzi
    si son classificati al primo posto
    Complimenti ai ragazzi e alle insegnanti
    Adesso aspettiamo 
    i risultati per la fase nazionale
    Un grosso in bocca al lupo!
    E brava anche a te prof
    Un caro saluto a tutti 
    e Abbraccione  a te 
    Rosaria.




    RispondiElimina
  2. Cara Annarita incrocio le dita, e spero ardentemente in un arrivo in volata nella prima posizione per la tua classe.
    Sono cose che sostengono la volontà di fare e crescere bene. E sicuramente ne faranno tesoro nel loro prossimo futuro.

    Un abbraccio grande
    Rosalba

    RispondiElimina
  3. Non avevo dubbi sul "primo posto" della mitica ex terza B!
    Complimenti vivissimi a voi, ragazzi ! Siete stati bravissimi! Il merito, però, va anche ai vostri straordinari docenti che vi hanno guidato amorevolmente, con professionalità e competenza.
    Complimenti a te, Annarita, che sarai sicuramente molto orgogliosa della bravura e del successo dei tuoi allievi.
    Un abbraccio,
    maria I.

    RispondiElimina

  4. Complimenti alla tua ex terza B e agli insegnanti che li hanno seguiti in questa iniziativa. Incrociamo le dita per il risultato finale con un grosso in bocca al lupo a tutti. Le grosse aziende dovrebbero investire di più in iniziative come questa perchè in mezzo al gruppo ci sono anche dei futuri genietti che andrebbero valorizzati per il loro futuro e per quello di tutti.
    Bacione, Viviana

    RispondiElimina

  5. Veramente tanti complimenti e... in bocca al lupo per il futuro in questa fantastica esperienza. Un salutone, Fabio

    RispondiElimina

  6. Grazie mille, Fabio.

    Un salutone.

    RispondiElimina
  7. Grazie per le tue parole Annarita! In realtà il merito è proprio dei ragazzi: pur essendo stanchi e malgrado gli esami che li attendevano, si sono impegnati negli ultimi mesi per concludere questo lavoro. Ti farò sapere quando verrò a scuola a trovarvi...mi mancate tutti moltissimo. Un abbraccio,
    Marilisa

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...