venerdì 3 dicembre 2010

FUMETTI A SCUOLA

Ragazzi di 1° B, questo post è per voi! Come promesso, pubblico il fumetto che Marco ha realizzato per testare le funzionalità di writecomics.com.

Lo so che siete impazienti di cominciare. Tranquilli! Verrà quel momento, ma prima dobbiamo raggiungere un traguardo che ci siamo prefissato.


E, adesso, gustatevi la striscia (ona) realizzata da Marco. Cliccare su fullscreen per leggere a schermo intero.

14 commenti:

  1. ...vado a pescà...qual'è il ....dialetto?
    eheheh.

    RispondiElimina
  2. utente anonimo3 dicembre 2010 18:07

    Carino!...

    Simone 1b

    RispondiElimina
  3. Complimenti ad Annarita
    come professoressa
    a Marco come studente
    e come creatore  di questo bel video.
    molto bello
    davvero?
    Un caro abbraccio a te Annarita
    e a Marco.






     

    RispondiElimina
  4. utente anonimo3 dicembre 2010 21:48

    troppo bello quei fumetti  sofia di 1b

    RispondiElimina
  5. Grazie, rosariella. Troppo buona!

    Bacione.

    RispondiElimina
  6. Un abbraccio anche a te Rosariella. (sempre dolcissima)

    Cara Annarita, quando comincerete io voglio assolutamente gli url delle striscie dei ragazzi e mi metto a disposizione ( ai tuoi ordini ),  se ci dovesse essere bisogno di una mano., magari per trasformare gli url in documenti DOC o presentazioni.

    Scuola permettendo, sarò ben contento di dare una mano ai ragazzi ed a te.

    Hai ragazzi voglio dare un consiglio si da ora, anche se comincerete quando la prof penserà che sarà il momento.

    E' tutto abbastanza semplice, i fumetti si creano senza grossi problemi, ma vi consiglio di preparare l'eventuale "storiella" prima su un foglio; parlo soprattutto dei testi che inserirete nei funmetti.
    E' importante prima pensare ad una storia da raccontare, dopo buttar giù il testo usando la forma del discorso diretto, controllarlo, ritoccarlo ecc, e solo dopo che la storia è pronta potrete iniziare a creare il fumetto.

    Dico questo perchè, oltre ad allenarvi a scrivere ed inventare storie, sul sito se sbagliate non potete tornare indietro e rischiate di dover ricominciare sempre da capo.

    Ultimo consiglio:
    I testi da inserire nei fumetti non devono essere troppo lunghi altrimenti non si visualizzano bene o addirittura alcune parole vengono tagliate;
    quindi testi brevi e solo dopo che li avete preparati e ricontrollati.

    Io ho rifatto il lavoro due volte perchè con la fretta avevo fatto gravi errori di grammatica; grazie alla prof che se ne è accorta, non ho fatto una figuraccia.

    Quindi prima l'idea, poi il progetto con la stesura del discorso diretto e solo alla fine la creazione del fumetto.


    Ma quanto ho scritto ?
    Ma quanto chiacchiero ?
    Ho cercato di darvi qualche consiglio.

    Un salutone a tutti
    ed un abbraccio alla PROF.
    Marco

    RispondiElimina
  7. Devo chiedere scusa per il mio precedente commento, dove, per la fretta di rispondere, ho fatto vari errori grammaticali (es: "hai ragazzi" ... gravissimo, ma ce ne sono anche altri...).

    Il bello è che io, facendo un po' il "professorino", ho voluto cercare di dare qualche consiglio ai ragazzi, soprattutto quello di stare attenti ai testi e controllarli, e io...
    io ho fatto esattamente il contrario:
    ho scritto di fretta e non ho ricontrollato.
    Pessimo esempio per i ragazzi e figuraccia...

    Comunque, diciamo che i consigli dati sono validi anche per me.
    Come era il detto?... "la gatta frettolosa ha fatti i gattini ciechi".

    A questo punto, dopo aver ammesso le mie colpe, ringrazio Stefano P,  Simone, Sofia per essere passati e per gli apprezzamenti.

    Cara Annarita, ho fatto la mia bella figuraccia, prometto che cercherò di stare più attento. E' che le dita volano sulla tastiera e magari contemporaneamente chatto e faccio altro.

    "Calma Marco.... calma, cerca di fare una cosa alla volta...."
    Ti ho letto nel pensiero ?

    Un salutone
    Marco

    RispondiElimina
  8. utente anonimo4 dicembre 2010 17:09

    Ho letto i fumetti divertenti!!!
    Le risposte del babbo poi sono forti!!!!
    Mi e' piaciuto.
    Linda M. 3b

    RispondiElimina
  9. Linda, sono contenta che ti siano piaciuti. Marco ha svolto un buon lavoro.

    A lunedì!
    La tua prof.

    RispondiElimina
  10. Solo per ringraziare  Linda M., Chiara A. e rassicurare Simone che il suo apprezzamento è arrivato e che sono stato molto contento.

    Sono sicuro che voi tutti ragazzi, quando la prof lo riterrà opportuno, saprete fare molto meglio e soprattutto vi divertirete molto , magari anche imparando qualcosa di nuovo.

    Seguo davvero molto volentieri e con piacere i vostri lavori.
    Continuate così che andate fortissimo...

    Un salutone a tutti
    Marco

    RispondiElimina
  11. Ciao Stefano.
    So che tra noi ragazzi bisogna essere solidali, però attento, la prof , da donna, ti ha dato uno di quei consigli che è bene ti ricordi per tutta la vita.
    Imparerai presto che loro sono il sesso forte, noi possiamo solo cercare di tenergli il passo.

    Un saluto
    Marco

    PS:
    Cara Annarita, questi ragazzi, oltre ad essere bravi a scuola, sono anche temerari e "tosti" da controllare. Si prospetta un bel lavoro per te quest'anno.
    Dai che tra un po' arriva Natale...

    RispondiElimina
  12. Ci mettiamo un po' di Freud in tanta matematica?
    Bene...ci sono innumerevoli 15enni ,femminucce,
    in attesa di uno sguardo, un complimento, un fiore, una parola
    d'affetto...
    Si diventa grandi con i propri coetanei,
    seguiti  istruiti e controllati da genitori ed insegnanti!

    RispondiElimina
  13. utente anonimo6 dicembre 2010 17:36

    grande marco, i fumetti sono bellisssssimi,complimenti.  beatrice1b

    RispondiElimina
  14. utente anonimo6 dicembre 2010 20:40

    Bravissimo Marco!...Un Campione come sempre,...anche del fumetto!!!
    Un grande abbraccio,
    maria I.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...