lunedì 31 gennaio 2011

Carnevale della Chimica # 2| Prima Chiamata

Carnevale della Chimica- seconda edizionePoco più di sette giorni fa nasceva il Carnevale della Chimica, ospitato dal blog Chimicare di Franco Rosso, uno dei due fondatori (il secondo è Claudio Pasqua di Gravità Zero).

Il Carnevale della Chimica esce il 23 di ogni mese per  riunire blogger, chimici o appassionati della Chimica, che presenteranno un articolo di divulgazione atto a promuovere la comprensione della Chimica  e delle Scienze al grande pubblico.

Siete invitati a consultare il Comunicato stampa, contenente le indicazioni per partecipare. Come avrete intuito, la seconda edizione del Carnevale della Chimica sarà ospitata il 23 febbraio da Scientificando.

Il tema proposto, ma non vincolante, per questo mese è   il   concetto di sostanza.

Saranno ovviamente  graditi anche articoli a tema libero in cui è  possibile parlare di argomenti scientifici, tecnologici, storici, letterari, artistici, applicativi, didattici che abbiano come contenuto la chimica in tutte le sue branche e segmenti, degli aspetti chimici inerenti ad aree tematiche differenti, ed infine dei rapporti fra la chimica e le altre discipline scientifiche e non. Sono consigliati un livello di trattazione, di approfondimento e di formalismo tali da consentire la lettura degli interventi anche ai non esperti dello specifico settore. E’ altresì possibile prendere in considerazione legami fra la chimica e le tradizioni culturali, mediche, filosofiche e teologiche, in un contesto comunque di analisi scientifica e filologica corretta ed imparziale che, senza partire da posizioni ideologiche o programmatiche, rispetti i metodi e la prassi dell’analisi antropologica e culturale.

Ma approfondiamo un attimo l'approccio al tema, che dovrebbe essere rigoroso e nello stesso tempo comprensibile ai non addetti ai lavori!

Nella trattazione, non è vincolante far riferimento al livello microscopico, cioè a formule ed equazioni come modi di descrivere le sostanze e le loro trasformazioni. Si tenterà, invece, di mettere in evidenza nel comportamento delle sostanze tutte quelle proprietà che sono collegate agli attributi specifici delle entità microscopiche. In definitiva, ci si porrà domande sul genere di quelle qui indicate:

Come si fa ad accertare che una sostanza è costituita da parti?
E' necessario separare le sostanze per identificarle?
Come si fa a capire che sono stabili e quindi significative?
Se le parti si conservano nelle trasformazioni, quali conseguenze si hanno sul piano sperimentale?
Qual è il limite di questa stabilità? Come si fa a stabilirlo?
Cosa succede all'identità della sostanza quando ne sono state separate le parti?
Si possono separare o solo sostituire le une con le altre?
Con quale forza sono tenute insieme?
Cosa succede loro quando cambia lo stato di aggregazione?


Naturalmente, le proposte sono soltanto alcuni input, di cui si può come non si può tenere conto. Ciascun partecipante seguirà liberamente una propria linea di sviluppo della tematica.

Il termine ultimo per l'invio dei contributi è fissato al 16 febbraio prossimo.

L'email per l'invio dei link è: annaritar5@gmail.com

L’annuncio della nascita del Carnevale della Chimica ha trovato finora spazio, oltre che sui blog degli autori che hanno partecipato alla prima edizione, anche sulle più autorevoli fonti di riferimento del mondo scientifico italiano, fra i quali: il sito ufficiale “Anno Internazionale della Chimica 2011 – in Italia”, che lo recensisce fra le novità nell’ambito degli eventi in programma per l’Anno, la rivista di divulgazione scientifica Galileo, la community on-line dei chimici italiani Chimici.info e la Società Chimica Italiana tramite la sua mailing list ufficiale ed un articolo speciale su La Chimica e l’Industria del quale si attende la pubblicazione a breve.

Si segnalano, infine:

la pagina Facebook del Carnevale della Chimica

il sito web ufficiale di riferimento, che è prossimo alla sua inaugurazione.



Vi invito a partecipare numerosi come lo siete sempre stati negli eventi scientifici ospitati da Scientificando.




6 commenti:

  1. Annarita, mi metto in'attesa
    come tanti.
    Complimenti ai fondatori 
    e buon lavoro a te che come sempre non deluderai 
    Un bacione ciao

    RispondiElimina
  2. Grazie, rosariella. Speriamo che ne venga fuori qualcosa di buono.

    Bacione.

    RispondiElimina
  3. Prima chiamata e prima risposta.
    Paopasc

    RispondiElimina
  4. Prima chiamata e prima risposta.
    Paopasc


    Ricevuto!

    RispondiElimina
  5. Un nuovo Carnevale, un nuovo argometo scientifico da trattare.
    E cose nuove da apprendere.
    Sono sicuro che anche questa iniziativa riscuoterà il successo dei suoi "cugini", i carnevali della Matematica e della Fisica.
    Sono certo che con un'organizzatrice come te il successo sarà assicurato.
    Io il 23/02 sarò in prima file e mi godrò lo spettacolo.
    Nel mio piccolo proverò a convincere i visitatori del mio sito che la partecipazione è "cosa buona e giusta", ma sono sicuro che non mancheranno altri sostenitori ben più importanti.

    Tutti davanti al PC il 23/02, e che la Chimica abbia inizio...

    Un salutone
    Marco

    RispondiElimina
  6. Grazie mille del supporto, Marco.

    Un bacione.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...