lunedì 19 dicembre 2011

Mars in a Minute: Is Mars Really Red? - Marte E' Realmente Rosso?

"Mars in a Minute: Is Mars Really Red?" ovvero  Marte è realmente rosso? Una bella domanda, cui fornisce la risposta, in un minuto circa, un video educativo  del  JPL.

Ragazzi di 3°B, il filmato è in particolare per voi, dato che in marzo inizieremo lo studio dell'Astronomia.

Marte è il quarto pianeta del sistema solare in ordine di distanza dal sole, dopo Mercurio, Venere, Terra, e l'ultimo dei cosiddetti pianeti terrestri.


Esso è un deserto polveroso e ghiacciato. L'accelarazione gravitazionale marziana è un terzo di quella terrestre. L'atmosfera è molto tenue, ma tormentata da forti venti a causa della rilevante escursione termica: la temperatura può oscillare da -100 °C durante la notte a +25 °C durante il giorno.

E' anche conosciuto come il pianeta rosso a causa delle  grandi quantità di ossido di ferro che ricoprono la sua superficie. Il pianeta presenta tracce di crateri, erosi dalle immani tempeste di sabbia che spesso oscurano la sua superficie. Sono, inoltre, presenti tracce che sembrano attestare il flusso di grandi masse d'acqua in un lontano passato.

E adesso il video "Mars in a Minute: Is Mars Really Red?


19 commenti:

  1. Batterò sempre lì, ma queste cose in italiano non se ne trovano mica tante. Dico storie animate di questo genere o di quelle che hai postato recentemente. Meglio, dirai, così s'impara pure l'inglese...però...

    RispondiElimina
  2. Chiara e Giorgia di 1b19 dicembre 2011 14:12

    è molto interessante anche se non siamo riuscite a tradurre molto bene


    Chiara e Giorgia di 1b

    RispondiElimina
  3. molto bello !!! Grande prof """"""""
    Nicolò!!

    RispondiElimina
  4. Molto bello ed interessante anche se l'inglese non è il mio forte
    Matilde 1b

    RispondiElimina
  5. Purtroppo, con rare eccezioni, è come hai affermato, Pa!

    RispondiElimina
  6. Chiara e Giorgia, siete ancora al primo anno! Imparerete bene l'inglese nei prossimi anni. Ne sono sicura. Intanto, brave per aver trovato il blog e lasciato il vostro commento!

    A domani!:)

    RispondiElimina
  7. Uelà, Nicolo'! Sei riuscito a trovare il blog:)
    Bravo!

    A domani:)

    RispondiElimina
  8. Matilde, questo inglese eh? Ma tu sei in gamba come gli altri tuoi compagni e, tra un po', riuscirai a comprenderlo bene:)

    Brava anche tu:)

    A domani!

    RispondiElimina
  9. molto interessante ! a domani :)

    RispondiElimina
  10. questo video è molto interessante anche se io in inglese non sono il massimo
    Giorgia L 1B

    RispondiElimina
  11. Grazie di avere espresso il tuo pensiero, Chiara A. A domani!

    La tua prof:)

    RispondiElimina
  12. Giorgia L. anche tu qui! Che piacere, piccola:)

    Va bene che in inglese non siamo il massimo in tanti mi sa, ma il contenuto è intuitivo no? A volte le immagini valgono più di cento parole.

    Grazie di essere passata.

    La tua prof.

    RispondiElimina
  13. si ha proprio ragione prof!
    ciao:) Giorgia L

    RispondiElimina
  14. Questo video è molto bello anche se d'inglese non capisco molto!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  15. Sara vale per te ciò che ho scritto a Giorgia L:)

    Intanto, brava per essere riuscita ad inserire un commento.

    Ciao:)

    RispondiElimina
  16. ciao e buon natale!!!!

    RispondiElimina
  17. Buon Natale anche a te, Sara:)

    A presto!

    RispondiElimina
  18. bellissimo,ma non c'è modo di tradurlo?comunque il contenuto e le immagini sono belle

    RispondiElimina
  19. Caro Andrea, il modo ci sarebbe, ma a me comporterebbe un sacco di tempo per farlo. Quando torni a scuola, potresti chiederlo alla prof. inglese; potreste farlo insieme così vi esercitate:)

    Non ti sembra una buona idea?

    La tua prof!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...