giovedì 16 agosto 2012

Edizione Unificata Dei Carnevali Scientifici Di Settembre: 1° Chiamata Per I Contributi Di Fisica


Già da qualche tempo, si parla in rete dell’Edizione Unificata dei Carnevali scientifici (di Chimica e di Fisica) in occasione del 4° Congresso IAA (International Academy of Astronautics) “Cercando tracce di vita nell’Universo”, che si terrà a San Marino dal 25 al 28 settembre 2012, presso il Centro Congressi Kursaal.

Secondo programma, sono previsti interventi di esperti internazionali del settore, responsabili del progetto SETI (Search for Extra-Terrestrial Intelligence), tour guidato delle tecnologie SETI-Italia presso i Radiotelescopi INAF-IRA di Medicina (BO), aggiornamento sui progetti SETI attivo e passivo (tra i quali il ben noto progetto SETI-home), e molto altro. Qui il sito ufficiale del SETI Institute.
Prima di procedere nella lettura, consultate il seguente articolo per maggiori informazioni.

In un altro articolo del 21 luglio scorso “Edizione Unificata dei Carnevali Scientifici Per il 4° Congresso IAA: Invito Ai Blogger Scientifici”, informavo, tra l’altro, circa una stimolante novità per noi blogger carnevalisti della Chimica  e della Fisica: una opportunità davvero unica, sia sotto il profilo scientifico che quello mediatico, per i Carnevali scientifici di uscire in una edizione congiunta.
San Marino Scienza apre, infatti, il congresso sul SETI ai blog scientifici. Il  coordinamento che fa capo al Carnevale della Chimica, Associazione Culturale Chimicare in primis, ha deciso, per l’occasione,  di unificare le edizioni di settembre del Carnevale della Fisica e del Carnevale della Chimica, proponendo un’unica grande edizione speciale unificata, con la deadline, per l’invio dei contributi, fissata al 10 settembre.

L’Associazione Chimicare, insieme a Gravità Zero, ha ricevuto l’invito a farsi da tramite per l’introduzione dei carnevali scientifici, e, di conseguenza, di tutti i loro blogger carnevalisti e comunicatori scientifici, presso il 4° Congresso dell’International Academy of Astronautics, che si terrà a Settembre 2012 nella Repubblica di San Marino e sarà incentrato sulle tematiche, controverse ma indiscutibilmente affascinanti, della ricerca di tracce di vita nell’universo e dello stesso ben noto programma SETI (Search for Extra-Terrestrial Intelligence).

Prima di proseguire, siete invitati a leggere il succitato articolo, dove sono reperibili, tra l’altro, anche le informazioni per partecipare al Congresso di Settembre.

Veniamo adesso al  tema comune sia al Carnevale della Fisica che al Carnevale della Chimica in edizione unificata, che saranno online entrambi il 25 settembre 2012.

Il  tema èCercando tracce di vita nell’Universo”: un tema affascinante seppur controverso, come anzidetto. Potete declinarlo a vostro piacere, spaziando, per esemplificare,  dalla storia del Wow signal, del Big Ear telescope,  del Progetto Drake e degli studi di sorgenti radio a banda stretta allo studio di Giuseppe Cocconi e Philip Morrison, i quali  sostenevano che le frequenze di trasmissione più adatte alle comunicazioni interstellari fossero quelle tra 1 e 10 gigahertz. E poi, i progetti SERENDIP, META, MOP, BETA, ATA, SETI@home, gli esperimenti SETI ottici, la caccia ai pianeti extrasolari, la Missione Kepler, il paradosso di Fermi, il messaggio di Arecibo, l’equazione di Drake, il principio antropico, solo per citare alcuni argomenti sui cui si potrebbero centrare i vostri contributi, senza dimenticare i personaggi che hanno scritto la storia del SETI, Carl Sagan in primis

Tenuto conto che oltre 5 milioni di persone in centinaia di nazioni hanno offerto la potenza di calcolo dei propri PC per contribuire all'elaborazione dei segnali extraterrestri (progetto SETI@home), potreste trarre spunto da tale evidenza per  sviluppare dei contributi sull’apporto del  pc e del software all’elaborazione dei segnali extraterrestri.

Quelli forniti sono soltanto degli spunti riguardo al tema del Carnevale della Fisica di settembre. Naturalmente, secondo una consuetudine largamente consolidata, saranno bene accetti anche i contributi fuori tema

La giornata clou del convegno, almeno per quanto riguarda i blogger scientifici, sarà martedì 25 settembre, in quanto il mattino si terrà la conferenza stampa e la tavola rotonda sull'argomento del convegno e nel pomeriggio l'evento di presentazione del format dei carnevali scientifici, con introduzione dei migliori (o di tutti) i contributi a tema dell'edizione congiunta della Chimica e della Fisica, ragione per cui sono caldeggiati i contributi a tema.

A questo punto, avrete compreso con chiarezza che Scientificando ospiterà i contributi relativi al Carnevale della Fisica, mentre l’Associazione Chimicare ospiterà i contributi relativi al Carnevale della Chimica. Entrambi i Carnevali saranno pubblicati sui rispettivi blog il 25 settembre in edizione e tema unificati.

Potete scrivere uno o più contributi, a vostro piacere, magari uno per il Carnevale della Fisica ed uno per il Carnevale della Chimica, inviandoli ai blog curatori.

La deadline per l’invio dei link ai vostri contributi è il 10 settembre; l’indirizzo cui inviare i link, accompagnati possibilmente da un abstract degli articoli,  è il seguente:

annaritar5@gmail.com

Vi aspetto numerosi con i contributi di fisica. Non mancate! Cavalchiamo insieme questa bella e significativa opportunità fornita ai Carnevali scientifici italiani.

2 commenti:

  1. Bella iniziativa.
    Auguroni a tutti i partecipanti!

    Ciao, Bacione.

    RispondiElimina
  2. Grazie, Rosaria. Ce n'è bisogno.

    Un bacione a te.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Template e Layout by Adelebox