mercoledì 12 settembre 2012

Un Modello Di Registro Personale Dell'Insegnante, In Attesa Del Digitale

Non sono io, eh! Presa dalla rete.
Nel primo Collegio dei docenti di pochi giorni fa, siamo stati informati della novità: niente registri cartacei a partire da questo anno scolastico. La scuola non può acquistarne perché è in atto la digitalizzazione di tutte le operazioni e documenti scolastici: comunicazioni con  alunni e famiglie, schede di valutazione, iscrizioni...e registri!

Le scuole non sono attrezzate e, nel periodo di interregno, prima dell'avvento a regime del digitale, la prima urgenza sono i registri.

Metto a disposizione dei docenti un modello di registro personale dell'insegnante molto spartano, da me realizzato, che può essere stampato e utilizzato in attesa che il Ministero ci illumini e ci dia gli strumenti digitali.

Lo potete scaricare a questo link:

registro personale dell'insegnante.

Grazie spending review!!!

14 commenti:

  1. Ciao Annarita,
    buon inizio d'anno scolastico.

    Anche da noi sono state comunicate le ultime novità e siamo in attesa di sapere.
    Oggi abbiamo trovato i registri cartacei di classe e siamo in attesa dei nuovi registri personali... li avevamo scelti già al termine delle lezioni del precedente anno scolastico.

    Non sappiamo ancora se sarà possibile un uso provvisorio del registro cartaceo.
    Ho scaricato il tuo modello e mi sembra ben strutturato e utilissimo!
    Lo userò in questi primi giorni di avvio.

    Grazie e un caro saluto

    Anna

    RispondiElimina
  2. Margherita Spanedda13 settembre 2012 18:29

    Grazie Annarita. :) ottima idea!
    E comunque uffa! Ogni anno dobbiamo confrontarci con idee estemporanee che creano disagio. Un po' di programmazione no?

    RispondiElimina
  3. Ciao, Anna! Buon inizio anche a te e buon inizio a tutti.

    Purtroppo, questa è la situazione.

    Un caro saluto e a presto.
    Annarita

    RispondiElimina
  4. Hai ragione, Margherita! In ogni caso, quest'ultima del registro non saprei come definirla!

    RispondiElimina
  5. Grazie 1000! Sono ore che sto cercando qualcosa di simile on-line!
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di nulla, Monica! Mi fa piacere che tu abbia trovato qualcosa che fa al tuo caso:)

      Elimina
  6. Anche per me è stato utilissimo. Grazie!

    Marco

    RispondiElimina
  7. Risposte
    1. Di nulla...anche se non so chi sei:)

      Buon lavoro!

      Elimina
  8. Grazie! nella mia scuola, grazie all'introduzione delle innovazioni elettroniche e a una discutibile gestione della faccenda da parte del dirigente, alla fine compiliamo tre registri! Queste son soddisfazioni! :(
    Anna Maria

    RispondiElimina
  9. Ottimo lavoro: semplice, spartano, chiaro, robusto, gestibile, logico e razionale. Altro che registri elettronici!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. CIAO IO MI CHIAMO VALENTINA?
    TU COME TI CHIAMI???

    RispondiElimina
  11. Noi abbiamo già il registro elettronico, ma a me piace tenere memoria ugualmente sul cartaceo. lo scorso anno per un problema di configurazione dovuto alla segreteria era scomparsa un'intera classe sul digitale con tutti i voti dell'anno...
    Grazie mille

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...