lunedì 31 dicembre 2012

Felice 2013 Dal Quadrato Rosso Dello Spazio

Cosa sarà mai il Quadrato Rosso dello Spazio? Vi chiederete.

Si tratta della Red Square Nebula o Nebulosa Quadrato Rosso,  un oggetto celeste che si trova nella zona dello spazio cosmico occupata dalla stella MWC 922, nella costellazione del Serpente.

Le prime immagini di questa nebulosa bipolare, scattate con l'Hale Telescope del Palomar Obsevatory (California), furono rilasciate nel mese di aprile 2007. 

La nebulosa è notevole per la sua forma quadrata, che, secondo  Peter Tuthill, astrofisico della Sydney University, la rende uno degli oggetti celesti più simmetrici  mai scoperti.

Ebbene, ho pensato di scegliere l'immagine di questo splendido oggetto cosmico per augurare a tutti voi un Felice 2013!

domenica 30 dicembre 2012

RITA LEVI-MONTALCINI, 22 Aprile 1909- 30 Dicembre 2012

Rita Levi- Montalcini se n'è andata. Per l'Umanità  e la Scienza, cui tanto ha dato, è una perdita immensa.

In questo post, non traccerò una biografia della sua vita come grande scienziata perché quella è reperibile ovunque.
E' sufficiente digitare il suo nome nella casella di ricerca di Google per avere una mole sconfinata di informazioni.
Voglio, invece, sottolineare alcuni aspetti della grande donna che è stata.

Ho la fortuna di aver recensito, nel 2010, "Alla scoperta dei Premi Nobel- Rita Levi- Montalcini", il libretto scritto dalla nipote, ingegnere Piera Levi-Montalcini, insieme a Lilia Alberghina

Il libro inizia con la seguente dedica della nipote a Zia Rita:

I Carnevali Della Chimica E Della Fisica Di Dicembre 2012

Con questo post vi segnalo i Carnevali della Chimica e Della Fisica di dicembre 2012, gli ultimi dell'anno!

Il Carnevale della Fisica #38 è online, da oggi, su: 
 "...un blog nuovo di zecca, nato nel mese di novembre 2012, dall'eloquente titolo "Risparmiare Fare Guadagnare (in tempo di crisi)".
I fondatori (Walter Caputo, Claudio Pasqua, Luigina Pugno) intendono spiegare a tutti gli interessati come si può risparmiare..."

Il post carnevalesco, con tema "L'insegnamento della Fisica nelle scuole superiori, è stato allestito da Walter Caputo, che se l'è cavata egregiamente al suo primo appuntamento come ospite; potete leggerlo a questo link:

http://risparmiarefareguadagnare.blogspot.it/2012/12/carnevale-della-fisica-38.html

Un'edizione frizzantina e gustosa che vi consiglio di non perdere.

venerdì 28 dicembre 2012

Measuring The Universe - Video Del Royal Observatory Greenwich

Il video, qui presentato, proviene dalla micro exhibition "Measuring the Universe: from the transit of Venus to the edge of the cosmos", tenutasi dal 1 marzo al 2 settembre 2012 presso il Royal Observatory di Greenwich, in occasione del transito di Venere davanti al Sole, nel giugno scorso. 

Ne avevo scritto, all'epoca, in questo post, in questo e in questo.

Per l'occasione, gli astrofili affollarono le varie località del mondo per osservare il transito di Venere, un evento astronomico che avverrà di nuovo tra 105 anni.

Esploriamo Il Galleggiamento Dei Corpi: Percorso Laboratoriale Di Apprendimento


"Esploriamo il galleggiamento dei corpi" è un percorso laboratoriale di apprendimento, ipotizzato per una classe 2° secondaria di 1° grado, ma può essere flessibilmente adattato sia alle classi del 1° ciclo di istruzione che a quelle del 2° ciclo.

I fenomeni naturali, che costituiscono il campo di interesse della Fisica, sono infatti osservabili dai ragazzi sin dalla tenerissima età e non ad una determinata età. E', quindi, un grave errore didattico affrontarne l'osservazione e lo studio soltanto alla scuola superiore perché in tal modo si fanno perdere agli studenti occasioni fondanti per costruire la propria visione del mondo in maniera corretta dal punto di vista scientifico.

I contenuti possono essere trattati, sin dalla scuola dell'infanzia, con un diverso e progressivo grado di complessità man mano che si avanza negli studi. L'analisi dei fenomeni naturali sarà qualitativa nella scuola dell'infanzia e nella primaria, per diventare qualitativo/quantitativa nella scuola secondaria di 1° grado e completamente quantitativa nella scuola del 2° ciclo.

giovedì 27 dicembre 2012

Le Macchine Termiche: Una Risorsa Per Il 2° Ciclo Di Istruzione

"Le macchine termiche - Dalla macchina a vapore passando per il motore a scoppio fino ad arrivare al frigorifero" è un lavoro di Marco Cameriero, che, come saprete se siete lettori di Scientificando, è di casa su questo blog, avendo partecipato attivamente con diversi contributi alla vita dello stesso!

Il nostro giovanissimo amico, brillante studente liceale, ha realizzato non molto tempo fa una presentazione sulle macchine termiche con power point, a beneficio dei compagni di classe, su richiesta della sua professoressa di Fisica e Matematica. Il lavoro costituisce una ottima risorsa per gli studenti del 2° ciclo di istruzione. Ma vediamo come è andata, leggendo il racconto che ne fa lo stesso Marco:

mercoledì 26 dicembre 2012

Il Desiderio: Fiaba Di Natale Per Grandi E Piccini

Dalla rete
"Il Desiderio" è una deliziosa quanto delicata fiaba di Natale, indicata per grandi e piccini!...In definitiva, è adatta a tutti.

Ne è l'autrice la collega Margherita Spanedda del blog unpodichimica.

Per il suo indubbio valore educativo, la fiaba si presta per la lettura e la riflessione in ambiente scolastico.

Potete leggerla per intero nel widget seguente, oppure scaricarla e stamparla (o anche leggerla) da questa pagina.

Ne riporto l'incipit:
"C’era una volta, nei boschi del regno di Etram, una gnomo di nome Airam. Era una gnomo come tutte le altre: piccina, piccina, grassottella, con  un cappello rosso e il vestito verde: aveva però un  compito davvero  speciale. Non era la solita guardiana delle pentole d’oro alla fine dell’arcobaleno, no: lei doveva lucidare gli aghi degli abeti per renderli più luminosi nel solstizio d’inverno. Così, nella lunga notte magica, la vallata si sarebbe riempita di luci che, con la neve, la luna e l’aiuto delle fate, avrebbero creato un effetto così speciale da far esclamare di meraviglia persino la gelida ed  esigentissima regina Edlitolc."

domenica 23 dicembre 2012

Uno Slideshow Di Auguri Cosmici

Cometa di Halley- Crediti: NASA
Lo slideshow che potete guardare di seguito è stato da me realizzato con alcune tra le più belle foto cosmiche, fornite dalla NASA.

Sono cinque immagini che ho selezionato per voi: si tratta di nebulose, supernovae e regioni di intensa formazione stellare. Ciascuna di esse è accompagnata da una didascalia in cui sono riportate brevemente le informazioni di base relative alle immagini stesse.

Il widget può essere fruito in modalità "schermo intero". Si possono far scorrere le immagini automaticamente, con un intervallo di 10 secondi l'una dall'altra, oppure manualmente, avanti ed indietro, tramite le apposite freccette.
Con tale visione di ampio respiro, auguro un Sereno Natale ai miei alunni, agli amici  e ai lettori di Scientificando.

venerdì 21 dicembre 2012

Why the World Didn't End Yesterday, 21-12-2012

Adesso che vi siete rilassati circa le sorti del mondo, vi propongo il filmato della NASA dal titolo "Why the World Didn't End Yesterday", ovvero "Perché il mondo non è finito ieri".

Il video è stato pubblicato in data 11 dicembre 2012, a testimoniare che la NASA è così sicura dell'inconsistenza circa il contenuto della presunta "profezia" Maya da pubblicare dieci giorni prima un filmato per il giorno dopo!

giovedì 20 dicembre 2012

Legami Molecolari: Il Paese Delle Meraviglie Alla Nanoscala

Da Wikipedia
Se l’immaginario Paese delle meraviglie dell’Alice di Carroll è raggiungibile attraverso lo specchio, quello materiale delle molecole e dei legami molecolari si trova nel mondo alla nanoscala.

Non vi è traccia alcuna di vaneggiamento nella mia affermazione, come potreste essere indotti a pensare! 


Il 14 settembre 2012, è stato pubblicato su Science lo studio “Bond-Order Discrimination by Atomic Force Microscopy" ( doi/10.1126/science.1225621), condotto dal team di ricerca IBM, composto dagli scienziati:  L. Gross, F. Mohn, N. Moll, B. Schuler, A. Criado, E. Guitian, D. Pena,  A. Gourdon and G. Meyer.


I ricercatori sono riusciti a individuare l’ordine di legame e la lunghezza dei legami all’interno delle molecole, con una tecnica nota come microscopia a forza atomica in assenza di contatto (AFM, Atomic Force Microscope ). In sintesi, gli scienziati del team IBM sono riusciti a distinguere, per la prima volta, i singoli legami chimici molecolari.
Tale tecnica si prospetta interessante ed utile in quanto potrebbe essere applicata ai futuri dispositivi a base di grafene, che sono attualmente studiati in ambito industriale ed accademico per le applicazioni a banda larga, tra cui la comunicazione wireless e i display elettronici.

domenica 16 dicembre 2012

21/12/2012 - The Longest Night of The Year [Infografica]

"The longest night of the year", ovvero la notte più lunga dell'anno, si riferisce al 21/12/2012, giorno in cui, alle ore 11:11 UTC (vedere la tabella delle date dei solstizi boreali), si verificherà il solstizio d’inverno nell'emisfero boreale. 

La bella infografica (realizzata da Sonja Kuijpers Ontwerp) illustra i due solstizi e i due equinozi che si verificano nel corso di un anno solare. Il solstizio d’inverno, in particolare, segna il momento in cui il Sole, nel suo percorso apparente lungo l’eclittica, termina la fase discendente, raggiungendo il punto più basso nel cielo (solstizio, dal latino “solis statio”, significa fermata, arresto del Sole).

Nella parte finale dell'infografica, viene riportato erroneamente il 22 dicembre 2012 per il giorno del solstizio invernale. Il realtà il giorno può essere il 21 o il 22 dicembre (leggete qui per approfondire). Nel 2011 l'evento astronomico si è verificato il 22 dicembre, come potete leggere in questo post.

sabato 15 dicembre 2012

I Processi Psicologici Della Scoperta Scientifica

"I Processi Psicologici Della Scoperta Scientifica" - L'Armoniosa complessità del mondo- è l'ultima fatica di Anna Curir (1).

Il libro, edito da KWB, è disponibile da novembre 2012 e potete reperirlo a questo link:

http://www.kimwilliamsbooks.com/orders/product/31-i-processi-psicologici-della-scoperta-scientifica.html 

Di seguito l'introduzione, inviatami dall'autrice.



Introduzione

Molti credono che gli scienziati pensino utilizzando soprattutto una logica rigorosa ed il calcolo matematico. C’è anche chi crede che la conoscenza
scientifica si accumuli con successive aggiunte di nuovi risultati alle
conoscenze già acquisite.

giovedì 13 dicembre 2012

Hubble Space Telescope: Calendario Dell'Avvento 2012

Siamo ormai nel periodo dell'Avvento da diversi giorni. L'Hubble Space Telescope della NASA presenta un suggestivo calendario dell'Avvento 2012, pubblicando una immagine dell'Universo al giorno sino al 25 Dicembre. 

Di seguito, l'immagine del 1° dicembre 2012:



L'Hubble Space Telescope mostra una rara prospettiva di una coppia di galassie sovrapposte, chiamata NGC 3314. Le due galassie sembrano scontrarsi, ma sono in realtà separate da decine di milioni di anni luce, ovvero circa dieci volte la distanza tra la nostra Via Lattea e la galassia vicina di Andromeda.  Il movimento delle due galassie indica che entrambe sono relativamente indisturbate e che si muovono in direzioni marcatamente differenti.  (NASA, ESA, the Hubble Heritage Team (STScI/AURA)-ESA/Hubble Collaboration, and W. Keel, University of Alabama).

martedì 11 dicembre 2012

Calendario Dell'Avvento 2012 Sullo Sviluppo Sostenibile

Siamo in tempo di Avvento e si trovano in rete diversi calendari dedicati.
Tra i tanti che ho visto, ve ne propongo uno che mi sembra particolarmente utile sotto il profilo scientifico e quello umanitario.

Si tratta del Calendario dell'Avvento 2012 sullo sviluppo sostenibile.

Sostenuto dalla Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC), questo calendario dell'avvento contiene 24 finestrelle, ciascuna delle quali rivela una proposta concreta, una buona pratica innovativa o un esempio di sviluppo sostenibile.

domenica 9 dicembre 2012

Il Lato Oscuro Dell'Universo...Un Video Illuminante

Non tanto tempo fa pubblicavo il post "Prof, che cos'è la materia oscura in 3D?", in cui ho provato a spiegare che cos'è la materia oscura. Un argomento decisamente non semplice.

Vi propongo, adesso, un ottimo filmato sullo stesso argomento, dal titolo "Il lato oscuro dell'Universo", riguardante un intervento di Amedo Balbi, tenutosi l'8 ottobre 2011 all'interno del TEDxReggioEmilia. Si tratta di una mini-lectio magistralis di circa 19 minuti, in cui viene spiegato il lato oscuro dell'Universo in modo accessibile...motivo per cui ho usato la locuzione "un video illuminante".

Amedeo Balbi, astrofisico ricercatore all'Università di Roma Tor Vergata, si occupa di problemi all'interfaccia tra la fisica fondamentale e la cosmologia.

venerdì 7 dicembre 2012

7 Dicembre 1972: Il Lancio Dell'Apollo 17

Immagine da Wikipedia
Il 7 dicembre 1972, alle ore 05:33:00 UTC (00:33 (CET)), avveniva il lancio dell'Apollo 17:
l'enorme (Spacecraft 114/Lunar Module 12/Saturn 512) veicolo spaziale, con i suoi 363 piedi di altezza, veniva lanciato da Pad A., Launch Complex 39, Kennedy Space Center (KSC), in Florida. 

L'Apollo 17 fu l'undicesima e ultima missione, con equipaggio umano, del programma Apollo della NASA. E' stato anche il primo lancio notturno dell'intero programma.

A bordo della navicella spaziale erano presenti:

- l'astronauta Eugene A. Cernan, comandante; 
- l'astronauta Ronald E. Evans, pilota del modulo di comando;
- lo scienziato astronauta Harrison H. Schmitt, pilota del modulo lunare Apollo. 

giovedì 6 dicembre 2012

La Mano Robotica Italiana Sbaraglia Il Campo Degli Umanoidi Ad Osaka

E' con enorme piacere misto ad orgoglio che pubblico la seguente notizia, segnalatami da Laura Vecchi (Account ManagerWeber Shandwick). Non si può, infatti, non essere orgogliosi dei risultati di eccellenza raggiunti dalla Ricerca Italiana.

*****


In Giappone, la Mano Robotica Italiana Sbaraglia il Campo degli Umanoidi  

La collaborazione tra l’Università di Pisa e l’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) porta la Robotica italiana all’avanguardia mondiale. Ai ricercatori del gruppo che collabora con Centro “E. Piaggio” e IIT è andato il più prestigioso riconoscimento della conferenza internazionale Humanoids 2012, ad Osaka, per la realizzazione di una mano robotica di nuova generazione, in grado di compiere i movimenti di un arto umano, ma indistruttibile ed economica, e destinata a rivoluzionare in futuro non solo la robotica ma anche il settore delle protesi. La chiave sta nella struttura “soft”, che la rende contemporaneamente flessibile e robusta.

martedì 4 dicembre 2012

Earth As Art: Un libro Con Straordinarie Immagini Satellitari


"Earth As Art" è una nuova pubblicazione della NASA: un libro che illustra la bellezza di una serie di straordinarie immagini satellitari del nostro pianeta. 
Il libro è disponibile in copertina rigida, per via elettronica, e come applicazione gratuita per iPad.

Le 158 pagine del libro celebrano la bellezza estetica della Terra nelle forme, modelli, colori e texture delle terre, degli oceani, dei ghiacci e dell'atmosfera. Le immagini comprendono le vette innevate dell'Himalaya, il Painted Desert dell'Arizona, il delta del fiume Mississippi che sfocia nel Golfo del Messico, un mare di dune del Sahara in Algeria, e il Byrd Glacier in Antartide.

lunedì 3 dicembre 2012

100000 STARS: Visualizzazione Interattiva Per Google Chrome

100.000 STARS è una visualizzazione interattiva di una parte della nostra Galassia, realizzata dal Google Data Arts Team per Chrome (il browser web di Google), che  mostra la posizione reale di oltre 100.000 stelle vicine. 

L'ingrandimento tramite zoom  rende visibili, e indicate con il loro nome, le  87 stelle principali e più vicine al  nostro Sole. Il resto della Via Lattea, che contiene oltre 200 miliardi di stelle, secondo alcune stime, è una riproduzione artistica basata su NGC 1232, una galassia a spirale simile alla Via Lattea. 

Prima di sperimentare la mappa, è necessario scaricare il browser Chrome. Il tour guidato ha inizio, cliccando nel triangolino, in alto a sinistra.
Per quanto ne so, il progetto lanciato ufficialmente il 14 novembre scorso, è ancora in fase sperimentale. Aspettiamone l'evoluzione!

sabato 1 dicembre 2012

World Aids Day 2012: Uniti Contro L'AIDS Si Vince

Oggi, 1 Dicembre 2012, ricorre il World Aids Day, ovvero la Giornata mondiale contro l'AIDS, istituita per accrescere, su scala globale, la consapevolezza circa l'epidemia mondiale di AIDS, dovuta alla diffusione del virus HIV.

Da Wikipedia:

"L'idea di una Giornata mondiale contro l'AIDS ha avuto origine al Summit mondiale dei ministri della sanità sui programmi per la prevenzione dell'AIDS del 1988 ed è stata in seguito adottata da governi, organizzazioni internazionali ed associazioni di tutto il mondo.
Dal 1987 al 2004 la Giornata mondiale contro l'AIDS è stata organizzata dall'UNAIDS, ovvero dall'organizzazione delle Nazioni Unite che si occupa della lotta all'AIDS, la quale, in collaborazione con altre organizzazioni coinvolte, ha scelto di volta in volta un "tema" per la Giornata. Dal 2005 l'UNAIDS ha demandato la responsabilità dell'organizzazione e gestione della Giornata Mondiale alla WAC (The World AIDS Campaign), un'organizzazione indipendente, che ha scelto come tema per l'anno - e fino al 2010 - "Stop AIDS: Keep the Promise" (ovvero "Fermare l'AIDS: manteniamo la promessa") tema che non è strettamente legato alla Giornata Mondiale ma che rispecchia l'impegno quotidiano della WAC."
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Template e Layout by Adelebox